Riflessioni post-assemblea

Pippo Gatto Pippo.Gatto a COMUNE.COSENZA.IT
Dom 18 Mar 2001 14:30:22 CET


Ho letto con piacere le riflessioni di Giorgio Griffini e le precise
deduzioni di Enzo Fogliani. Cosi' come noto con piacere che c'e' un netto
salto di qualita' nell' intervento di Giunchi e un po' meno in quello di
Baldassarra, ma si legge chiarissimo l'intento di rianimare una NA moribonda.
A mio modesto avviso c'e' un grande problema di fondo, ed i politici sono
molto bravi a sfruttare in momenti come questi dove la confusione
(d'intenti) regna sovrana.
In un momento in cui tutto il mondo internet comincia a darsi una
"regolata" per non essere sopraffatto dagli eventi noi ci preoccupiamo di
cosa rispondere a Passigli martedi' senza preoccuparci del fatto che "di
fatto" la NA non esiste piu'.
L'assemblea e' stata lo specchio evidente dei mali che l'affligono e di
come la politica del potere porta al suicidio.
La gestione dei voti e delle deleghe schierate per fazioni. L'operazione
delle due lobby piu' forti (RA-CNR e Provider) che si sono divisi i voti ed
i posti di "potere" virgolettato obbligatoriamente perche' una NA cosi'
composta non fa altro che fare danni e le regole del gioco che sono la
sostanza, la materia prima della NA cioe' quelle cose che ti permettono di
avere forza contrattuale e decisonale contro Passigli e tutti i poilitici,
non vengono alla luce.
In sostanza stiamo facendo il gioco dei politici e qualche candidatura
roboante (di stretta parentela governativa per intenderci) e' il chiaro
sintomo di come i politici stiano facendo di tutto per tenere la NA fuori
da tutto.
Questo significa, a mio modesto avviso, che la riunione di martedi' con
Passigli e' un falso problema e che quindi far focalizzare al (finalmente)
"Signor CE" tutte le sue energie sulla risposta a Passigli e' come andare a
perdere la guerra.
Secondo me da Passigli non ci dovrebbe andare nessuna linea politica ma una
semplice lista di normative tecniche su cui il governo potrebbe avere SOLO
QUALCHE ALTRA PORPOSTA e non avere carta bianca cosi' come avrebbe adesso.
Attenzione che la cecita' di qualche pseudo dirigente che vede la NA come
una LOBBY da spartire potrebbe costargli molto cara. La scomparsa della
stessa.
Di fatto esiste solo una lista dove si dibatte del sesso della NA.
Di fatto non esiste piu' una lista tecnica dei postmaster.
Di fatto non esiste piu' una lista tecnica dei problemi di naming.
Di fatto non esiste piu' una lista tecnica dei problemi dei protocolli.
Di fatto non esiste piu' una lista tecnica. (se non quella di MNT)
Una piccola nota finale di colore. Erano cinque anni che non venivo
all'assemblea della NA, l'ultima la feci a Roma nel 95 ed allora c'era il
problema di tutelare i piccoli provider dall'ingresso di Telecom e co., sul
mercato ed il buon Joy ed il buon Marco hanno fatto tante buone cose.
Ma da allora  a oggi nulla e' cambiato. Anzi ....
Spero che il mio contributo non porti ad innescare polemiche ma solo
dibattito e proposte costruttive. Vi prego dall'evitare di postare commenti
"estetici" e/o faziosi. Io non rappresento nessuno se non me stesso e la
voglia di far crescere il mondo internet per il bene di tutta la comunita'.
Un ultima proposta. Perche' non aprire la lista del CE a chi ne fa
richiesta, ed io la sto facendo ora formalmente, per poter raccogliere idee
e contributi?
Mi direte perche' non ti sei proposto nel CE. Giusto. Non l'ho fatto
perche' non posso dare un gran contributo quotidiano e continuativo. Ma
saltuariamente posso, se lo riterrete opportuno, contribuire. Rimango
sempre dell'idea espressa in assemblea che la NA, oltre a quanto espresso
qui sopra, debba tutelarsi e proporsi come ente a se stante con una
struttura e degli organi veri e propri e non con il contributo "volontario"
che e' buono e deve esistere ma non puo' essere prioritario.
Chi fa parte della NA deve farne parte a tutti i titoli, economici,
giuridico-legali e decisivi.
Non e' possibile che il presidente debba fare il segretario, riunire le
assemblee, contare i voti, raccogliere le proposte ecc ecc
Bisogna crescere. E se e' il caso avere anche una segretaria/o pagata per
organizzare ricevere e spedire fax e fissare appuntamenti.
Ciao
Pippo Gatto

+
Pippo Gatto                              e-mail: Pippo.Gatto a comune.cosenza.it
Internet & Networks Consultant of        cell: 0347 6125217 (italy only)
- Comune di Cosenza - Piazza dei Bruzi   phone: +39 984 813.259
- Cosenza Calcio    - via Bendicenti,20  phine  +39 984 23.197
- Edizioni Master - piazza Autolinee,138 phone: +39 984 467.613
87100 Cosenza - Italy                    http://www.comune.cosenza.it/~pippo
-
Knock and it will be open, ask and it will be given (CHS)



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe