Riflessioni

Ettore Panella box a STARNET.IT
Lun 19 Mar 2001 12:15:50 CET


>Per quanto riguarda l'assemblea, penso che non si possa ritenere che vi sia
>stata......diciamo che a parte le prime elezioni, presidente e vice, il
>resto è
>stata un'attività di promozione, per cui lo scopo si è intuito, di due
>Associazioni di Provider che poco ci rappresentava.
>
>All'ordine del giorno c'erano argomenti sicuramente più interessanti, ma
>forse la nostra attenzione, per chi a tavolino aveva già previsto e
>delineato il tutto, doveva
>essere portata per altri interessi.

Non sono daccordo con te, sugli altri argomenti (ed io e gli altri provider
siamo rimasti fino alla fine per cui se gli altri non avessero
avuto fretta di andarsene si sarebbe potuto continuare) c'e' un sostanziale
accordo e penso che una breve discussione in lista (e' stata approvata
l'elezione elettronica forse te ne sei andato prima :-)) potra' sanare
anche quei punti ancora aperti e sara' il banco di prova  di questa
ulteriore innovazione.

>
>Ma la vita va avanti e che l'incontro Martedì ci sia o no, o meglio che
>quella famosa telefonata ad Allochhio ci sia stata o no, un decreto non
>fermerà mai il lavoro serio e corretto di un maintainer o provider o
>operatore web.........e mi sembra che di gente seria ce sia proprio.

Avendo letto bene le proposte di legge temo che se approvate rischieremo
senza saperlo la galera in tantissime occasioni e ricorda in Italia e'
meglio essere un assassino che un ladro di mele

>Piuttosto dov'erano assoprovider e Aip in quei momenti in cui io ed altri
>provider eravamo in balia di un gestore, di cui non faccio nome, che forte
>del monopolio
>ci ha dissanguato per anni dandoci un servizio pessimo......dov'erano
>quando, lo stesso, non interveniva per riparare i guasti di linea, quando
>noi malcapitati restavamo in linea, in interurbana su Roma, a parlare con un
>disco digitale senza avere alcuna risposta.......e mi fermo qui.

Io sono un provider iscritto da un anno ad assoprovider (non ricopro
cariche di alcun tipo in seno all'associazione) ed ho subito le stesse
angherie che hai subito tu (al limite della mia pazienza ho fatto causa a
Telecom con una richiesta di risarcimento danni di 3 miliardi che purtroppo
non mi daranno mai :-((( pero' da allora non ho piu' problemi)
Credo che dobbiamo associarci come provider, io sono un piccolo provider e
quindi sto con assoprovider e partecipare alle iniziative di lotta della
categoria, certo e' difficile trovare l'organizzazione perfetta ma con
calma e con le persone che sono state immolate alla causa tutto sta
migliorando e si cominciano a vedere dei frutti. Pero' e' il caso di
distinguere i due momenti, se vogliamo parlare dei nostri problemi come
categoria (magari se ho avuto le tue stesse disgrazie ti posso dare delle
dritte su come ho operato, se si puo' aiutare un collega sono sempre
contento) spostiamoci su una conversazione privata per evitare di tediare
chi fa un altro mestiere, limitiamoci invece su questa lista a discutere di
problematiche inerenti le regole di naming a cui siamo tutti interessati
come utenti di Internet


>Chiudo augurando ai neo eletti un sereno e proficuo lavoro, nella speranza
>che siano messi nella condizione di operare veramente.
>Metto a disposizione di quest'ultimi comunque, se lo riterrano opportuno, la
>mia competenza già espressa nel mio programma.
>
>Al presidente comunico di aver stampato bene nella mente il programma
>presentato in lista e la mia volontà di seguire con interesse puntiglioso lo
>svolgimento
>dello stesso, penso che la coerenza ci sia dovuta.
>
>Buon Lavoro a tutti,
>
>a.depalma a times.it
>TIMES-MNT
>
>
-------------------------------------------------------------------
Dott. Ettore Panella
Starnetwork srl
via D. Guadalupo 14
84126 Salerno
http://www.starnet.it

--------------------------------------------------------------------



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe