Comunicato Stampa (bozza)

Claudio Allocchio Claudio.Allocchio a GARR.IT
Lun 19 Mar 2001 16:10:03 CET


ecco la bozza del comunicato stampa, gia con alcune modifiche suggerite
dal CE.

mandate molto rapidamente i vostri commenti relativi!!

grazie!

Claudio Allocchio

------


                Comunicato Stampa della Naming Authority Italiana
                -------------------------------------------------
                                    (bozza)

                  La Naming Authority verso il rinnovamento

Nel corso dell'Assemblea Straordinaria tenutasi Venerdi 16 Marzo 2001,
presso la sede Centrale del CNR a Roma, la Naming Authority Italiana ha
dato il via al suo programma di rinnovamento interno e nei rapporti con le
istituzioni e le altre realta' della Comunita' Internet in Italia.

La Naming Authority ha visto modificarsi rapidamente, cosi' come accade
comunemente per le realta' legate ad Internet, la propria composizione
interna:  da una formazione dapprima puramente accademica, poi integrata
dai soggetti del mondo Internet Commerciale e dai rappresentanti del
settore giuridico, ora accoglie sempre piu' al suo interno anche le
istanze del resto della comunita' Internet, con particolare riguardo al
mondo dell'utenza finale e dei nuovi canali di comunicazione multimediale,
e rinnova al tempo stesso la volonta' di collaborazione con le pubbliche
istituzioni per una migliore "internet govenrance" nazionale.

Il segno di questo cambiamento si e' manifestato anche nel rinnovo delle
cariche istituzionali, che ha visto l'elezione di soggetti provenienti
dalle nuove realta', che vanno cosi' ad affiancarsi all'esperienza ed alle
conscenze dei componenti che sono stati riconfemrati nel loro ruolo,
nonche' nell'indicazione di modificare le proprie procedure interne in
modo piu' snello ed efficiente, ad esempio attraverso l'introduzione del
voto elettronico. Accanto al riconfermato presidente Claudio Allocchio, si
sono ora aggiunti GianBattista Frontera, Vittorio Bertola, Bruno Fantini
Perullo, ed Ignazio Guerrieri.

Il nuovo Comitato Esecutivo ha assunto anche il compito di modificare
entro il ristretto tempo di pochi mesi lo Stauto della Naming Authority
per adeguarla ad una ancora maggiore rappresentativita' della comunita'
internet italiana, e dotando la Naming Authority di maggior
professionalita' nel suo funzionamento, nonche' degli adeguati strumenti
di gestione interna e per i rapporti con l'esterno. Tra le principali
indicazioni, la creazione di uno staff interno, con compiti sia di
supporto all'ordinaria amministrazione che di Relazioni con l'Esterno,
l'educazione del pubblico tramite la diffusione delle informazioni
corrette sui nomi a dominio e sule loro problematiche, nonche' una
maggiore presenza ed attenzione verso gli organi d'informazione.

Gli organi dirigenti confermano la volonta' di una collaborazione attenta
e precisa al supporto degli organi istituzionali del Stato, pur nella
struttura tipicamente autonoma e che nasce "dal basso" della N.A.,
stabilendo un canale di comunicazione reciproco per la risoluzione rapida
dei problemi e delle incomprensioni, sopratutto dopo i trascorsi agitati
degli ultimi giorni della XIII legislatura.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe