Proposta di ( mezzo) decalogo

Control C master a CHIARI.NET
Mar 20 Mar 2001 12:58:30 CET


1. La NA e' l' INTERFACCIA dei bisogni dei provider verso la RA (e
questo C'E').  La NA e' l' INTERFACCIA dei bisogni dei titolari nomi a
dominio verso la RA ( e questo NON C'E' ancora).
2. QUESTI sono i due compiti: il compito della NA NON E' quello di
insegnare a Daniele Vannozzi il suo lavoro.
3. Se la NA e la RA non si ri-conoscono il giocattolo si rompe.
4. La NA rivendica il suo ruolo  di normatrice di Naming presso gli
istituti politici: una Naming Authority che dichiarasse pubblicamente
che le Regole di Naming devono farle i Parlamenti Nazionali sarebbe come
un pesce che vituperasse l' acqua, come uno scrittore che esaltasse la
censura.
5. La cosa piu' pericolosa degli ultimi sei mesi non e' stato il ddl ma
il rischio di scissione fra NA e RA.

(In una serie di messaggi ultimi Alessandro Nosenzo ha compiuto un
notevole lavoro per andare AL NOCCIOLO: forse e' il caso che lo facciamo
tutti. Io quello che io penso lo scrivo piatto in lista - non conosco
altro modo di lavorare.
A proposito: che cazzata e' quella di un' azione legale verso la RA ?
Noi siamo altra gente, noi i problemi li risolviamo in altro modo.)

Giorgio Giunchi



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe