R: Stranito dello stupore

Bruno Piarulli piarulli a REGISTER.IT
Mer 21 Mar 2001 11:59:02 CET


> -----Messaggio originale-----
> Da: Paolo Zangheri
>
> La tua affermazione iniziale  in contrasto con il seguente comma del
> contratto RA/MNT:
>
> "allo stato attuale, le norme (Regolamento) secondo le quali la
> Registration Authority Italian opera sono definite dalla Naming
> Authority Italiana secondo le regole e convenzioni internazionalmente
> accettate e che tali norme possono variare secondo le determinazioni che
> la Naming Authority Italiana adottera'"
>
> Quindi esiste una legittimazione contrattuale, molto forte e ben
> definita.

Anche se sono abbastanza d'accordo con l'opinione finale di Paolo, vorrei
fare una piccola precisazione "contrattuale". Il contratto RA-MNT in essere
e' **sicuramente** vincolante per entrambe le parti al rispetto delle Regole
di Naming fissate dalla Naming Authority, ma e' al contempo **sicuramente**
carente sul chi sia, cosa faccia e da chi sia composta la Naming Auhtority.

Un semplice "Comitato Interno alla RA", composto da alcuni saggi ed esperti
del settore, magari convolgendo qualche associazione di categoria, magari
includendo anche qualche associazione consumatori, sarebbe sicuramente
sufficiente a poter definire il comitato stesso come "Naming Authority"
(quindi nel rispetto del contratto RA-MNT) o "Policy Board", come viene
chiamata in inglese in svariate altre Registration Authority.

Mmmmmhhh, non so com'e', ma ho come l'impressione di averla sentita citare
di recente, una composizione come quella che ho appena prospettato. :-)

Buona giornata!

Bruno Piarulli
------------------------------
Register.it SpA
tel +39 035 4243905
fax +39 035 4243898



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe