Incontro a Roma di oggi, 22/03/2001 Vs. Riunione a Roma di Ieri

Claudio Allocchio Claudio.Allocchio a GARR.IT
Gio 22 Mar 2001 23:15:53 CET


Le dichiarazioni pubbliche e non pubbliche di Passigli sono improntate ad
una "altalena periodica regolare", dove una volta dice quello che ha
detto oggi, e la vota successiva dice che in realta' non ha simili
intenzioni, ma solo di "salvare il mondo", e che capisce che e'
importante mediare con gli organi di autogoverno della rete.

L'intervista la ha letta, ma perche' dovrebbe, da politico, prendere in
considerazione un'intervista che dice essenzialmente che lui, della rete,
non capisce nulla?

Forse non ha capito, ma cercheremo di farglielo capire, che la rete non
ha bisogno di "salvatori della patria", ma di persone, di qualsiasi credo
politico esse siano, che lavorano insieme per realizzare un servizio che
si chiama "connettivita' globale" (e' la dichiarazione del nuovo charman
di IETF, Harald T. Alvestrad - norvegese... ma forse la Norvegia fa parte
degli USA nelle carte geografiche del nostro senatore).

Quindi, elezioni, Passigli, ed altri a parte, "educhiamoli" i nostri
utenti, a capire che cosa la rete sia davvero, anche perche', ed e'
sempre una dichiarazione di Alvestrand, "la rete non e' piu' un
giocattolo, e' un servizio che deve funzionare come l'energia elettrica,
il telefono, il gas, per farci funzionare sopra servizi che saranno
sempre piu' essenziali per la societa' e la comunita'... e quindi e'
anche un qualcosa che orami risveglia interessi ed appetiti che spesso
sono spesso contrari allo spirito stesso che permette alla rete di
funzionare".

Mi sembra un concetto su cui fare delle riflessioni...

Claudio Allocchio



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe