Voto elettronico NA

Antonio Ruggiero a.ruggiero a NETFLY.IT
Ven 23 Mar 2001 15:59:13 CET


At 06:43 AM 3/23/01 +0100, Pierfranco Bini wrote:
>no, non e' un refuso: la scelta del verbo "valutare" puo' effettivamente
>rendere ambiguo il senso dell' action point 4: me ne scuso.
>La RA si e' offerta di stimare le risorse che potrebbero risultare
>necessarie in relazione ad alcune modalita' di autenticazione/voto
>elettronico di cui si e' parlato.
>
>Questo non e' che un parametro tra quelli che il CE valutera' prima di
>proporre alla NA la propria migliore soluzione.
>
>Spero di avere compreso e sciolto il dubbio.
>
>Cordiali saluti,
>Pierfranco Bini


        Grazie per la precisazione.
        In merito alle modalita' tecniche che si adotteranno per
le operazioni di voto sulla lista ITA-PE, suggerirei di prendere
in considerazione anche la possibilita' di adoperare una tecnologia
di firma digitale a chiave asimmetrica (PGP per esempio), almeno
quando il voto e' palese. Mi e' sembrato di capire che molti
iscritti alla NA (me compreso) utilizzano gia' questo tipo di
tecnologia.
        A meno che non bisognera' adattarsi alle prescrizioni
dettate dall'AIPA in merito alla certficazione della firma....

        Saluti, Antonio Ruggiero
        NETFLY-MNT



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe