dominio regione campania

Giorgio Just giorgio.just a WAVENETGROUP.IT
Lun 26 Mar 2001 12:33:59 CEST


At 10.56 26/03/01 +0200, Maurizio Codogno wrote:
>On Mon, 26 Mar 2001 10:27:55 +0200
>Alessandro Nosenzo <nosenzo a idea.it> wrote:
>
> > A parte cio', pur rispettando la tua onorevole opinione, credo che la
> > Registration Authority dovrebbe applicare le regole di naming e non
> > fare un controllo nel merito del nome a dominio. Allo stato,
> > regionesiciliana.it NON e' nella lista dei nomi riservati ergo il nome
> > a dominio e' registrabile.
>
>A mio (sempre personale) parere, se la RA si accorge di qualcosa che va
>contro lo spirito - anche se non la lettera - delle regole, la cosa piu`
>corretta che dovrebbe fare e` dare una registrazione sub judice, in modo
>che comunque l'ordine di precedenza venga rispettato - e poi porti il
>problema al CE, in modo che sia questo a decidere il da farsi.

Ottima prospettiva ma, allo stato attuale, credo difficilmente
realizzabile. Le procedure tecniche dicono solo, mi sembra, che un nome e':
a) registrabile, se e' libero, se non e' riservato, se tutti i controlli
previsti danno un risultato positivo;
b) non registrabile, in mancanza di almeno uno degli eleenti precedenti.
  Una procedura "stand-by" potrebbe anche essere utile, ma al momento non
applicabile, credo...

>Come scrissi, io non so se per un siciliano "regionesiciliana" si puo`
>confondere con "regionesicilia": ma se questo e` vero, per la stessa ragione
>per cui regionesicilia.it e` riservato, allora anche regionesiciliana.it
>deve esserlo.

Non condivido questo concetto. I nomi riservati lo sono in virtu' di una
loro particolare funzione: esprimono "ufficialmente" (centra anche AIPA, in
questo) delle  entita' amministrative ben definite.
Non credo che in questi concetti rientrino le interpretazioni localistiche:
niente da dire, in altri compi, sul fatto che ci sia attualmente una
maggiore attenzione alle istanze localistiche, ma queste sono comunque
sottoposte a precise norme e regole. Un esempio fattuale: se qualcuno in
Veneto preferisce chiamare la regione con il nome - certo piu' espressivo e
piu' carico di significati - di "Serenissima Repubblica Veneta", da questo
non deriva necessariamente che ne' lo Stato italiano accetti ufficialmente
questa denominazione, ne' che si pensi di riservare presso IT-NIC i nomi
repubblicaveneta.it opure serenissimarepubblica.it.
Non ti pare?
Saluti
Giorgio Just



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe