Come al solito!!!!

LEGISNET - Luca Giacopuzzi - luca a LEGISNET.IT
Lun 26 Mar 2001 20:43:57 CEST


----- Original Message -----
> Ma se per esempio io acerrimo nemico di pinco pallino, registro
> www.pincopallino.it e sopra parlo
> e sparlo del mio nemico, be penso che nessuno mi possa dire niente, non è
altro che "satira"
--------------------
--------------------

    La questione, in realtà, è più complessa...

    Senza voler entrare troppo nel dettaglio, osservo che l'esercizio del
diritto di satira, pur trovando fondamento nei principi costituzionali
fissati dagli artt. 9, 21 e 23, deve essere esercitato nei limiti imposti
dalla qualità pubblica delle vicende, nonchè dalla notorietà dei personaggi
e delle circostanze oggetto della rappresentazione satirica.

    Intendo, in altre parole, che l'attività di satira può considerarsi
legittima qualora si mantenga nei limiti di volta in volta imposti dalla
situazione concreta, non equivalendo il c.d. diritto di satira al "diritto
al libero insulto". ;-))

    Perciò, per tornare all'esempio, il Sig. X non può trascendere ad
attacchi personali, diretti a colpire la figura morale del Sig. Pinco
Pallino: in questo caso, infatti, sconfinerebbe nel campo dell'aggressione
alla sfera morale altrui, penalmente protetta (cfr. art. 595 c.p., reato di
diffamazione).

    Saluti a tutti.
Luca Giacopuzzi
Verona



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe