R: Parere della NA

Luca De Maria (E-mail) demaria a WEBWORLD.IT
Ven 30 Mar 2001 13:00:04 CEST


Quando hai fatto l'accordo avresti dovuto anche
concordare la restituzione "contrattualmente":
amici ed affari spesso non vanno d'accordo.

L'unica strada è chiedere la riassegnazione ammesso
che tu abbia la "titolarità" per farlo.

A tal proposito ti consiglio una buona lettura:
http://www.nic.it/NA/regole-naming-curr.html#14
e
http://www.nic.it/NA/regole-naming-curr.html#16

Luca D.M.
networkserver-mnt




> -----Messaggio originale-----
> Da: owner-ita-pe a NIC.IT [mailto:owner-ita-pe a NIC.IT]Per conto di
> webmaster a ivg.it
> Inviato: venerdì 30 marzo 2001 11.47
> A: ita-pe a NIC.IT
> Oggetto: Parere della NA
>
>
> Buon giorno
> Sono Matteo Rainisio EDINET-MNT , avrei bisogno di un parere
> da voi anziani
> dela NA
>
> Quando ancora non era possibile avere più di un domimio per
> ogni P.IVA, chiesi
> ad un "amico" se poteva fungere lui da ADMIN-C, oggi visto
> che devo incominciare
> a sfruttare quel dominio grazie ad alcune sinergie con altre
> aziende, e che
> posso avere tutti i domini che vogliio vado dal mio amico,
> premesso non ho mai
> fatto pagare una lira non ha mai dovuto realizzare pagine o
> cose simili, chiedo
> che mi restituisca il dominio, e lui mi risponde il dominio è
> mio e lo gestisco
> io........
>
> Posso fare qualcosa?
> a prova che non ha mai dovuto fare niente o pagare niente,
> non ci sono fatture
> emeesse a suo carico, le pagine sono sempre state marchiate
> edinet ecc, è
> sempre stata fatta pubblicità da edinet su quel dominio.
>
> Spero mi possiate aiutare
>
> Matteo Rainisio
> EDINET-MNT
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe