marchi e domini

l.albertini avv.albertini a LIBERO.IT
Gio 3 Maggio 2001 17:35:34 CEST


segnalo che il Tribunale di Parma, con decisione di quest'anno (non
posso allo stato essere più preciso), ha deciso che il titolare di un
marchio assai rinomato può fare inibire l'uso di un nome di dominio
uguale al proprio marchio ad un terzo, che l'aveva ottenuto al solo
fine di approfittare della notorietà del segno. La prova di questa
finalità accaparrativa è stata desunta sia da una precedente offerta di
vendita del n.di d. allo stesso titolare, sia dal fatto che il preteso
accaparratore aveva registrato altri n.di d. famosi.
Si badi che è stata giudicata irrilevante la circostanza che non era
stato attivato alcun sito web con quel n.di d.
l.albertini  vr



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe