Controllo di realta`

Maurizio Codogno mau a BEATLES.CSELT.IT
Mar 8 Maggio 2001 16:26:29 CEST


On Tue, 08 May 2001 15:56:48 +0200
Paolo Zangheri <paolo.zangheri a ALTAIR.IT> wrote:

>
> > Il controllo di realta` continua ad essere assente, vedo.
> > Non riusciro` mai ad abituarmici.
>
> Prova ad accenderlo.

e` gia` acceso da un pezzo.

> Hai affermato (così è stato tradotto il tuo intervento) che dato che la
> NA non fa leggi, non è tanuta ad armonizzare le sue decisioni
> all'ordinamento italiano.

Piu` precisamente, e` tenuta a non prendere decisioni che non siano
legali. La cosa e` molto diversa. Ergo, l'esempio di Alex sulla
fucilazione che tu hai ripreso e` completamente fuorviante, a meno che
tu non riesca a convincere il mondo che e` illegale che una persona
(un saggio) dica che una richiesta *alla RA* di revoca di un dominio
non possa essere accolta.

> Ahhh, questo per il controllo di realtà....
> Se le norme che regolano le PRD non sono inoppugnabili

SVEGLIA! la *sostanza* delle cose e` che le PDR servono solo
*in casi particolari* (la malafede, appunto) e non si sostituiscono
alla legge. Altrimenti mi devi spiegare perche` il Nutella Fan Club
che ha registrato nutella.it per le sue iniziative possa essere condannato
da un tribunale per avere violato la legge sui marchi, ma non puo`
vedersi tolto il dominio da una PDR (con o senza possibilita` di revoca).
Anche questo e` "contro la legge italiana", no?

.mau.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe