incontro al FORUM PA di oggi

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Mar 8 Maggio 2001 17:05:28 CEST


On 8 May 2001, at 16:47, Claudio Allocchio wrote:
> All'incontro odierno la prima, ma forse prevista, sopresa l'abbiamo
> avuta da subito: "a causa di improvvisi impegni il chairman
> dell'incontro, Sen. Stefano Passigli, non ha potuto essere
> presente"... il cha ha tolto non poco ovviamente della interessante
> discussione che avrebbe potuto seguire (quache maglino ha anche
> indicato "della possibli interessante litigata che poteva seguire")

L'On Stefano Passigli ha sempre chiaramente espresso la propria
opinione al riguardo della NA. Non va pero' dimenticato che l'On
Passigli e' sottosegretario del Ministro Enrico Letta (PPI non il
Letta del Berlusca!) che ha dimostrato anche recentemente con la
questione RC Auto di avere una visione certo a favore degli utenti e
contro le grandi imprese.
I disegni di legge presentati hanno invece avuto origine da forze di
estrema destra che desiderano, con coerenza ai propri ideali, che
lo Stato controlli qualsiasi cosa.
Non dobbiamo fare confusione fra le due posizioni solo perche'
entrambe hanno messo a rischio la nostra organizzazione: infatti
l'On Passigli ha sempre e solo manifestato dubbi e perplessita' nei
confronti dell'operativita' della NA (dubbi che in parte io, molto piu'
modestamente ho segnalato da tempo e che recenti decisioni del
CE avvalorano purtroppo) mentre AN (Alleanaza Nazionale e non
Alessandro Nosenzo :-) ha sempre e solo desiderato entrare in
possesso dei nomi a dominio Internet e magari entrare pure nel
merito dei nomi stessi.
Mentre e' molto criticabile la posizione espressa da quesi disegni
di legge sono persuaso che con un'immagine della NA piu'
funzionante e con un miglior lavoro con il Governo e con l'On
Passigli ma anche con l'On. Letta (sempre Enrico) si sarebbe
ottenuto cio' che serve: una legge che riconosca il ruolo della NA e
renda le sue norme applicabili dai Giudici Italiani.
Attaccare a testa bassa chiunque venga a criticare la NA non e'
affatto produttivo ed il futuro mi dara' purtroppo ragione.
Grazie per le informazioni e scusate questa precisazione secondo
il mio punto di vista.
Saluti.

Alessandro Nosenzo



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe