R: Richiesta Veto decisione n. 5 comunicato CE n. 33

Ettore Panella box a STARNET.IT
Mer 9 Maggio 2001 01:01:10 CEST


Giusto per chiarire la mia posizione qualora ve ne fosse bisogno io sono
per la sola riassegnazione del dominio e non per la revoca .

Mi sono assentato qualche giorno ed ho trovato la mia casella e-mail
inondata di messaggi, non sono riuscito a leggerli tutti perche' come
diceva Troisi voi siete tanti a scrivere ed io sono solo a leggere, spero
quindi di non dire cose gia' dette

>Capito nulla! Perche' secondo te un nome revocato dovrebbe
>essere riservato? Un nome revocato e' camcellato dal database e
>subito dopo e' di nuovo disponibile per la registrazione. Perche'
>dovrebbe essere riservato ?

A questo punto non capisco io, se il signor pincopallino non ha diritto (su
che base si stabilisce cio?) ad un nome a dominio questo gli viene
revocato, quindi dopo pochi minuti dal momento in cui il nome e' diventato
disponibile il signor pincopallino presenta una nuova richiesta che non
essendo il dominio riservato deve  essere accolta.

per quanto riguarda il caso soggetti fuori UE veramente non capisco, se un
soggetto non puo' registrare un dominio vuol dire che non ha alcun titolo a
quel dominio. Il caso Mastercard mi sembra addirittura lineare la
Mastercard USA non aveva diritto a registrare domini per cui non aveva
titolo a fare contestazioni. La Map andava (secondo me) rigettata con il
consiglio di rifarla a nome della sede italiana dell'azienda (tu Map is
megl' di uan).

Non capisco ma nel CE discutete di
>questi argomenti o vi limitate a basare le proprie decisioni su
>convincimenti sbagliati e non reali?
>
>Insomma Nominet sono dei pazzi, Internic peggio ancora, pero' loro
>muovo i nomi a dominio e noi facciamo solo parole e parole per
>decidere chi di noi e' il piu' bravo ma non siamo disponibili un
>minuto ad ascoltare gli altri.

Non ho mai avuto l'impressione che qualcuno volesse considerarsi migliore
degli altri, semplicemente ognuno e' orgoglioso della sua diversita', noi
abbiamo individuato una nostra strada se poi gli altri la pensano
diversamente non c'e' nulla di cui scandalizzarsi, sappiamo benissimo che
in alcuni paesi delle cose sono reato ed in altri no.

>Complimenti Italiani.
>Saluti.
>
>Alessandro Nosenzo
>
>
______________________________________________________


______________________________________________________



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe