ragazzi sveglia !

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Gio 10 Maggio 2001 13:22:57 CEST


Volenteri rispondo:
On 10 May 2001, at 12:59, Daniele Vannozzi wrote:
> Alessandro Nosenzo wrote:
> >
> > Cari Colleghi mi riferisco alla decisione del CE di non ammettere la
> > revoca fra i provvedimenti di una PDR. Non so quanti di voi hanno
> > realizzato che la NA e' totale ostaggio della RA da cui ha ricevuto
> > la vita ed a cui deve ubbidire. Infatti la RA ha deciso di non
> > ammetere la revoca molto tempo fa ed ha fatto in modo che la NA
> > approvasse questa sua decisione.
>
> Alessandro,
> rispetto il tuo pensiero ma lo trovo privo di qualsiasi elemento  di
> prova di quanto da te affermato, la RA non ha mai detto ne tantomeno
> imposto alla NA o al CE dell NA, la non ammissione della revoca,  ha
> invece detto e scritto che vi erano delle  incongruenze  tra  alcune
> parti delle regole e  procedure  di  naming e che dal  suo punto  di
> vista, dalla  loro lettura  si  evinceva  la  non  ammissione    del
> provvedimento di revoca al termine di una PDR. Per  i  motivi  sopra
> riportati la RA ha  sottoposto la questione agli organismi dirigenti
> della NA  al  fine  di  chiarire  la  questione  legate  al  dominio
> mastercard.it. Il resto e' storia nota e si puo' seguire dai verbali e
> comunicati del CE.

Scusa Daniele avete o no revocato il dominio mastercard.it ? (la
risposta e' no e' una domanda retorica) la prova e sul database
della RA.

> > Mi pare che sia evidente che con una situazione come l'attuale
> > l'NA non serve a nulla se non a consentire alla RA di dimostarre una
> > finta indipendenza di chi fa le regole. Se non l'avete capito non
> > verra' MAI posto il veto su questa questione, che sfugge ai piu' che
> > gia' fanno fatica a skippare i troppi messaggi fuori tema o fuori
> > luogo postati da chi non capisce nulla di questi argomenti, perche'
> > la RA cosi' ha deciso ed ha impartito gli ordini ai suoi subalterni.
>
> Preferisco non replicare, si tratta di un tuo pensiero, e come tale
> rispettabile, ma privo, a mio avviso di qualsiasi fondamento. Ti
> invito solo ha dimostrare con i fatti quello che hai scritto.

Beh a parte tu che sei ovviamente della RA ma hai sempre agito
alla luce del sole in ottemperanza al tuo incarico, abbiamo Stefano
Trumpy che e' nel CE (lo scorso anno c'era Rita Rossi sempre
della RA) poi c'e' Claudio Allocchio che non puo' essere al di sopra
delle parti prendendo uno stipendio dal GARR. Poi la lista continua
scendendo piano piano ma credo tutti ce l'abbiano chiara in mente.

> > Cosi' come non verra' mai abolita la LAR che non ha alcuna
> > giustificazione di sorta ma e' gradita a mamma RA e quindi ce la
> > terremo in eterno.
>
> Anche su questo abbiamo opinioni diverse ... ci stiamo lavorando e
> oltre alle proposte avanzate da Monti e Fogliani c'e' anche quella
> della RA. La teoria del tutto e subito e' impossibile da perseguire
> almeno in questa fase.

Io Fogliani e Piarulli pero' l'avevamo dato lo strumento per
eliminarla. Peccato che a parte te e Rita Rossi nessuno l'abbia
letta la proposta.

> > Non si tratta solo di discutere se la revoca sia ammessa o meno, sul
> > quale punto ciascuno puo' avere la propria opinione anche se essendo
> > argomento tecnico sappiate che usando il sistema sbagliato il tutto
> > non funziona esattamente come se configurate male un dns, ma di
> > rendersi conto che la NA non e' indipendente e non decide nulla che
> > non sia preventivamente ordinato o approvato dalla RA. Forse ho
> > scoperto l'acqua calda ma sono un inguaribile ingenuo.
>
> Penso che tu abbia una convinzione di fondo della RA inesatta e su
> questa convinzione basi le tue opinioni.

Daniele questa e' la realta' e questo e' il motivo per cui
l'opposizione voleva tagliare la NA e la RA. Se cosi' non fosse e se
la NA potesse davvero essere libera non ci sarebbero cosi' tanti
membri della NA legati da regolare contratto con la RA o il CNR
comunque.
Mi sembra che le prove ci siano eccome anche se e' del tutto
lecita una simile situazione con la sola osservazione che deve
essere chiaro a tutti che nella NA si deve fare cio' che garba alla
RA altrimenti ci pongono il veto . :-)
Saluti e grazie Daniele della difesa che so essere sincera e che
non comportera' alcun riconoscimento da parte della RA nei tuoi
confronti (sono io a dirlo e non tu, gira la mia email al
rappresentante sindacale della RA sempre che non sia stato
licenziato nel frattempo).
Saluti.

Alessandro Nosenzo



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe