Re 0001: P.D.R. + L.A.R. ???

Francesco ORLANDO tech a RCART.COM
Sab 12 Maggio 2001 14:04:28 CEST


Salve,

----- Original Message -----
From: "Control C" <master a chiari.net>
To: <ITA-PE a NIC.IT>
Sent: Saturday, May 12, 2001 1:07 PM
Subject: P.D.R. + L.A.R. ???
<cut>
> Non entro nel merito della questione generale L.A.R., prendo atto che e'
> prevista nelle Regole vigenti, e mi (vi) chiedo:
>
> Perche' non IMPEGNARE nelle PDR il ricorrente ad allegare, ad inizio
> procedura, la LAR per il dominio contestato?

Si potrebbe modificare il futuro Art. 16.2.2 come segue:
"L'esito della procedura può essere solo la riassegnazione di un nome a
dominio entro i tempi di cui all'Art.6.2 delle Procedure Tecniche di Registrazione"

il ricorrente dovrebbe già conoscere "almeno" il suo futuro maintainer,
oppure sarebbe mantenuto momentaneamente
il maintainer del resistente?

sempre che tu non intenda "avviare un PDR con una LAR "speciale" firmata dal ricorrente"
così la RA potrebbe datare esattamennte l'avvio della PDR ed inviare in automatico
i reply ed i fw opportuni (ricorrente, resistente, EC, MNT, etc.)

>
> Se il ricorrente vince, l' EC trasmette alla RA sentenza e LAR.
> Se il ricorrente ha agito per fini secondi e non per riassegnazione,
> puo' cosi' scattare il disposto del punto h) della L.A.R sottoscritta.
>
<cut>
> Poiche' concordo con il comunicato n. 34 del CE, lascio l' ipotesi all'
> eventuale discussione in lista, e non formalizzo la proposta.
>
> Giorgio Giunchi
>
nemmeno io formalizzo la mia ;-)

Francesco ORLANDO



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe