Procedure di voto: suggerimenti

ros shine a NETFLY.IT
Ven 18 Maggio 2001 09:31:24 CEST


>
>Forse non avevo spiegato sufficientemente la mia idea.
>La m.list deve rimanere, solo che i singoli pareri (id est le varie
>mail) debbono riferirsi ad un determinato progetto di mutamento delle
>regole vigenti inserito ordinatamente (ad es. con un numero di
>protocollo o progressivo) una pagina web.

Forse tutte le proposte possono essere conciliate con una procedura un pò
più lunga ma sicuramente più chiara. Vale a dire:

- Il CE si riunisce e prende le proprie decisioni
- Le decisioni vengono comunicate all'assemblea attraverso la ML per
pareri, assensi/dissensi etc.
- Entro 15 gg dalla proposta in ML l'assemblea è chiamata ad esaurire la
discussione.
- Le posizioni risultanti vengono riassunte e formalizzate, successivamente
pubblicate sul web.
- A questo punto si avvia la procedura di voto elettronico su quesiti
chiari e motivati.
- Le procedure di voto potrebbero durare 3gg. Dopodichè la decisione si
riterrà presa.

Naturalmente se il CE fosse in grado di prendere decisioni consensuali in
rappresentanza di tutta l'assemblea, delle procedure di discussione e voto
si potrebbe farne anche a me. Questo però vorrebbe dire ragionare sulla
"rappresentatività del CE", principio assolutamente determinante per il suo
corretto funzionamento...
Insomma un misto di democrazia diretta e di democrazia rappresentativa, per
facilitare la vita all'intera NA ed evitare di aprire lunghe discussioni
che spesso (sic) non portano a decisioni di fatto...

saluti
rosanna



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe