.info e .biz

Roberto Ciacci r.ciacci a CINECA.IT
Gio 31 Maggio 2001 01:11:45 CEST


Ciao Mario,

io ho assistito alla presentazione del .info all'ultimo RIPE meeting.
Avevo promesso un report ... sig ... sono oberato di lavoro :(
Ho letto il reply di Allocchio alla tua mail e la citazione del chair
IETF ...

Se vogliamo essere realisti i nuovi gTLDs non hanno nulla a che fare con
lo "spirito" del DNS prima maniera.
E' puro business e basta.
Afilias, il Registry del .info, Ŕ un consorzio di 18 fra i maggiori
Registrar di oggi nel gTLD .com
Altri attori ex monopolisti (Network Solutions) si nascondono dietro la
joint venture che funge da Registry per il .info.

Il sunrise period garantisce i possessori di trademarks, ma questi cmq
sarebbero stati tutelati. La direzione Ŕ quella della tutela del diritto
commerciale, ormai da tempo, su tutti i TLD evoluti.
L'aspetto pi¨ interessante (definito da Andrew McLaughlin e Stuart Lynn
di ICANN come "the biggest challenge") sarÓ invece la fase di lancio.
Tutelati i marchi, come garantire a tutti la possibilitÓ di registrare
il proprio nome?

Quelli di Afilias hanno sommariamente descritto al meeting il meccanismo
di round robin con cui gestiranno le richieste di registrazione
provenienti dai Registrar accreditati. E' qui che indagherei
maggiormente.

Scrivo poco ma vi "seguo" :)
Ci vediamo a Crema.

Roberto

chiari mario wrote:
>
> Hello,
>
> qualcuno sta segunedo il lancio di .info e .biz?
> Cosa ne pensate, in particolare sul sunrise period a favore dei trademark?
>
> grazie mario

--
!.!!..!!!!!.!.......... :-(
Roberto Ciacci         mailto:r.ciacci a nextra.it
NEXTRA Italy
Voice: +39 051 6171.435  Fax: +39 051 6171.521
--
"That's thirty minutes away. I'll be there in ten!"
(Wolf a.k.a. H.Keitel in Quentin Tarantino's 'Pulp Fiction')



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe