richiesta informazioni

Gian Carlo Ariosto ariosto a WINCOM.IT
Mar 6 Nov 2001 08:29:29 CET


At 02.03 06/11/01 +0100, LEGISNET - Luca Giacopuzzi - wrote:
>Il vero limite, invece, che è facile profetizzare ne pregiudicherà il
>successo pratico, è dato dai costi elevati (nell'unica procedura giunta a
>compimento il costo è stato di L.23.200.000, oltre IVA ed accessori di
>legge).

Come mai l'arbitrato è così caro? Le Regole di Naming dicono:
"I compensi che il collegio arbitrale liquida agli arbitri per il giudizio
non possono essere superiori alla meta' del massimo previsto dalla tariffa
forense vigente al momento della decisione."
Quindi, la tariffa forense massima supera i 46 milioni? Alla faccia del
bicarbonato di sodio!


Cordiali saluti.
Gian Carlo Ariosto

  /*\  .. . . . . . . . . . . . .
  \ / . ASCII Ribbon Campaign .
   X .- NO HTML/RTF in e-mail .
  / \ .- NO Word docs in e-mail.
/   \ .. . . . . . . . . . . . .



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe