Regole di naming

Griffini Giorgio grunz a TIN.IT
Gio 8 Nov 2001 02:57:15 CET


Rispondo a E.Fogliani

>         Dato che per la RA sarebbe stato MOLTO piu' semplice ottenere la
> modifica dello statuto nel senso da lei voluto se ci fosse stata la
> necessaria maggioranza, piuttosto che ottenere il consenso dei singoli
> 2075 maintainer alla modifica del contratto, la mia impressione e' che
> questo disinvolto mutamento del tavolo su cui si gioca sia stato dettato
> proprio dalla coscienza che raggiungere la necessaria maggioranza
> sarebbe stato abbastanza arduo.
>

Credo che la spiegazione sia molto piu' pratica... i contratti sono in
scadenza  e quindi per poter allineare i rapporti 'commerciali' rispetto alla
previste nuove condizioni contrattuali (le regole le fa il policy board interno)
l'occasione utile e' adesso oppure alla scadenza del successivo. Siccome
per ragioni di costo operativo i contratti vengono fatti su due anni credo che
l'orrore di dover rimanere in queste condizioni per un altro biennio abbia
virtuosamente accelerato il processo e nell'intenzione di arrecare il minimo
disturbo possibile per una variazione di clausola che viene sostanzialmente
fatta su istanza di una sola parte (per una esigenza solamente sua) ha
aperto un tavolo specifico per discuterne direttamente con gli interessati.
A me sembra lineare, semplice e in prospettiva efficace.

(per M.Codogno: non credo che ci siano residui perche' il boundary e' l'anno
solare e non dalla data della stipula)

> > Per quanto detto sopra trovo poco piacevole che tu "strumentalizzi"
> > certe situazioni per "portare acqua" alle tue posizioni.
> > Personalmente sono disponibilissimo a un confronto ma questo deve
> > essere leale e trasparente.
>
> Le mie posizioni sono note da tempo. Chi mi ha eletto nel CE non mi ha
> dato mandato di uccidere e seppellire la NA, ma di dimostrare che essa
> e' viva e vitale.
>

Spero che tu sia d'accordo con me che dimostrare che la NA e' viva e vitale
non significhi solo difendere ad oltranza le posizioni della NA rispetto ad
opinioni di parere diverso. Se cosi' e' devo dire che purtroppo nei confronti
della RA la NA ha talvolta tenuto atteggiamenti sopra le righe abusando
proprio di quella frasettina citata nei contratti con i maintaner e che
scomparira' nei prossimi.
Spiacente Enzo ma mi sembra proprio un caso di legittima difesa.

Cordiali saluti
Giorgio Griffini



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe