Abc...legittimitą procedure riassegnazione????

Maurizio Codogno puntomaupunto a TIN.IT
Lun 26 Nov 2001 15:08:46 CET


> Da: Mauro Miotello <mm a ASHNET.IT>

> Trovo alquanto singolare che il giudice, detto saggio, sia PAGATO dal
> ricorrente !!

Il saggio NON E` un giudice. (prima che lo dica un avvocato)

> Per quanto in buona fede, posso io, resistente, fidarmi ??

beh, penso che se questo e` un problema, si puo` decidere
che se il resistente vuole il costo della PDR puo` essere
diviso a meta`, o pagato dalla parte perdente. Ci deve
ovviamente essere l'accordo di chi in questo caso ci potrebbe
perdere, cioe` il resistente...

> Ovviamente, non riconoscendo legittimi questi enti
> e meno che meno questi "saggi" ho fatto immediato ricorso alla
> magistratura.

Il che e` correttissimo, tanto che e` scritto esplicitamente
che un ricorso alla magistratura blocca la PDR. Io avrei gia`
aggiunto i costi della PDR persa nel ricorso :-)

> Mi sono preso la briga di andare a leggere altre SENTENZE, dette anche
> decisioni

Non essendo la PDR un giudizio, i suoi risultati non possono
essere SENTENZE. (La retorica non e` il mio forte come non
lo e` il giuridichese, mi spiace).

ciao, .mau.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe