R: Colpirne uno per educarne cento...

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Mer 28 Nov 2001 11:19:55 CET


On 28 Nov 2001 at 10:54, Bruno Piarulli wrote:
zip zip zip
> E, pur con tutto il rispetto per Nosenzo e per il suo diritto di
> modificare opinioni e/o posizioni, non capisco nanche il suo punto di
> vista. Lui ha ragione quando dice che chiudiamo la porta di casa e
> mettiamo cani feroci per proteggerci dai furti, pero' al contempo
> esiste una "legge" che dice cosa sono i furti e che chi li compie
> commette un reato. Nello caso dello spam .. no.
zip zip zip

Bruno nonostante il fatto che credo che cambiare opinione sia segno di intelligenza purtroppo su
questo argomento non ho affatto cambiato opinione da quando abbiamo redatto, con il
fondamentale intervento di Enzo Fogliani, le norme antispam.
Anche io credo che sia meglio cominciare a definire che lo spam e' male piuttosto che far finta che
non esista.
Dopo questo aspetto normativo poi ho spiegato come io praticamente risolverei il problema.
Non ho quindi cambiato opinione sulle regole antispam che abbiamo proposto e rinnovo
pubblicamente il grande rammarico perche' sono rimaste lettera morta per il noto immobilismo di
cui ho accusato il precedente CE di cui facevamo parte entrambi.
Scusate quindi la precisazione ma sembrava quasi che le norme antispam proposte da Fogliani
Piarulli e Nosenzo non fossero piu' da me condivise e questo non e' cio' che intedevo dire e
neppure il mio pensiero.
Il fronte Piarulli, Fogliani e Nosenzo non e' quindi affatto scalfito e resta molto unito nelle proprie
proposte.
Saluti.

Alessandro Nosenzo



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe