R: Colpirne uno per educarne cento...

chiari mario chiari.hm a FLASHNET.IT
Mer 28 Nov 2001 12:11:13 CET


non ho letto le norme proposte, ma credo che il punto di Bruno sia
corretto. Il CE potrebbe procedere?
a presto mario


At 10.54 28/11/01 +0100, Bruno Piarulli wrote:
>> -----Messaggio originale-----
>> Da: Maurizio Codogno
>
>   [...]
>
>> Attenzione! mentre comprendo la logica dietro questa
>> definizione, faccio notare che basta usare indirizzi "usa e
>> getta" per continuare a spammare amabilmente, ad esempio
>> settando il Reply-To all'indirizzo "vero" oppure mettendo un
>> link a una pagina web. Per me, il "messaggio non sollecitato"
>> dovrebbe essere qualcosa non spedito a piu` persone.
>
>Non ti capisco. Non piu' tardi di due giorni fa hai scritto "Al momento
>comunque preferirei una "pessima" definizione di spam, piuttosto che
>quella perfetta. Intanto qualcuno puo` venire pinzato..." e adesso vieni
>a fare del tecnicismo?
>
>E, pur con tutto il rispetto per Nosenzo e per il suo diritto di
>modificare opinioni e/o posizioni, non capisco nanche il suo punto di
>vista. Lui ha ragione quando dice che chiudiamo la porta di casa e
>mettiamo cani feroci per proteggerci dai furti, pero' al contempo esiste
>una "legge" che dice cosa sono i furti e che chi li compie commette un
>reato. Nello caso dello spam .. no.
>
>Ci sono due approcci al problema:
>- ci spremiamo le cervelletta per trovare una soluzione tecnica che
>risolva il problema alla radice
>- cominciamo a dare una definizione dello spam, e proponiamo regole di
>antispam, per dare agli operatori onesti, che sono certo essere la
>maggioranza, la possibilita' di reprimere gli abusi e gli eccessi
>appellandosi a queste norme antispam.
>
>Io voto per la seconda strada. Provate a leggervele, le norme antispam
>della "nostra" proposta. Risolvono definitivamente il problema dello
>spamming? Assolutamente no. Non era questo lo scopo. Possono ridurre lo
>spamming del XX% perche' adottate da "n" grossi operatori del settore
>con l'appoggio della NA, della RA, di Isoc, del Mago Zurli' e di
>Paperino? Avrei (avremmo :-) gia' ottenuto molto di piu' di quello che
>ha ottenuto chi cerca la soluzione "finale" del problema in un colpo
>solo.
>
>
> Bruno Piarulli
>------------------------------
> Register.it SpA
> tel +39 035 3230300
> fax +39 035 3230312
> http://we.register.it
> mailto:we a register.it
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe