Opt-in e opt-out

Gian Carlo Ariosto ariosto a WINCOM.IT
Ven 30 Nov 2001 23:22:21 CET


Si discute molto di queste due possibilità: personalmente ritengo che una
e-mail pubblicitaria per non essere considerata spam debba essere
preventivamente autorizzata, ma avrei una domandina da rivolgere ai
sostenitori dell'altra ipotesi ... eccola:
Se qualcuno mi manda una e-mail pubblicitaria non autorizzata, con
l'indicazione di un indirizzo e-mail a cui segnalare la propria volontà di
non riceverne altre, io gli scrivo e il mio mail server mi risponde così,
che faccio?

>This Message was undeliverable due to the following reason:
>
>Your message was not delivered because the destination computer was
>not reachable within the allowed queue period.  The amount of time
>a message is queued before it is returned depends on local configura-
>tion parameters.
>
>Most likely there is a network problem that prevented delivery, but
>it is also possible that the computer is turned off, or does not
>have a mail system running right now.



Cordiali saluti.
Gian Carlo Ariosto

  /*\  .. . . . . . . . . . . . .
  \ / . ASCII Ribbon Campaign .
   X .- NO HTML/RTF in e-mail .
  / \ .- NO Word docs in e-mail.
/   \ .. . . . . . . . . . . . .



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe