Attacco USA: scrive Vint Cerf, uno dei padri di Internet

Pierluigi Checchi pierluigi a CHECCHI.NET
Gio 13 Set 2001 01:33:54 CEST


At 00.07 13/09/2001 +0200, you wrote:




>Vinton Serf, uno dei padri di Internet bloccato a Chicago scrive una mail,
>ringrazia dei messaggi di affetto e dice "Ora, pił che mai Internet deve
>essere utilizzato"
>http://web.vita.it/articolo/index.php3?NEWSID=8884

La cosa finisce per coinvolgere tutti noi, in modi che a volte possono
arrivare ad essere inaspettati.
La rete universitaria di cui facciamo parte (tramite il GARR)  ci collegava
agli Usa tramite un nodo che passava per le Torri Gemelle.

Ancora ora siamo impossibilitati a raggiungere gli USA.


Pierluigi CHECCHI



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe