proposta pratica

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Gio 20 Set 2001 14:06:36 CEST


On 20 Sep 2001, at 12:43, Vittorio Bertola wrote:
> On Wed, 19 Sep 2001 18:12:41 +0200, you wrote:
> >Ora o il CE continua con 6 membri (sempre che i due non ritirino le
> >dimissioni) oppure si dispone all'assemblea tramite la lista la
> >seguente proposta: - vengono eletti al posto dei due membri
> >dimissionari i primi due non eletti dell'ultima assemblea (traquilli
> >ho guardato io non ci sono!).
>
> Se qualcuno ricorda, ho chiesto almeno tre volte di mettere in
> votazione questa modifica statutaria (perche' e' una modifica
> statutaria) all'ultima assemblea. Non mi e' stata data retta :-/
> Quindi al momento l'unica possibilita', secondo lo statuto, e'
> convocare una nuova assemblea e nuove elezioni degli organi
> collegiali. Giusto per chiarezza.

Io non mi ricordo della tua proposta comunque non sta scritto da
nessuna parte che se due del CE si dimettono occorra convocare
l'assemblea. Forse anche questa e' una tua proposta?
Ragazzi lasciamo perdere se il CE ha due membri in meno puo'
comunque continuare ad operare cosi' come se il Presidente e'
impegnato c'e' il Vice Presidente.
L'assemblea non e' necessaria, se volevi un'assemblea
straordinaria dovevi chiederla apertamente e non dare le dimissioni
dal CE.
Sebbene io sia fra quelli che considera che il CE avrebbe potuto
fare di piu' e meglio, cioe' che la pensi come Bertola, non condivido
affatto dare le dimissioni da un organismo per denunciarne il
malfunzionamento.
Proprio dall'interno si poteva e si puo' fare di piu' e se davvero la
situazione e' insostenibile invece di dare le dimissioni agite con il
potere che l'assemblea vi ha conferito e soprattutto denunciate le
carenze in modo che si possa porre rimedio altrimenti la critica e'
solo distruttiva e non costruttiva.
Naturalmente cio' con immutata stima per i due Colleghi
dimissionari.
Spero di essere stato chiaro anch'io.
Saluti.

Alex Nosenzo



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe