ITA-PE Digest - 24 Sep 2001 to 25 Sep 2001 (#2001-252)

Patrizio Menchetti pmm a PVMG.COM
Mer 26 Set 2001 09:10:13 CEST


On 26 Sep 2001, at 0:02, Automatic digest processor wrote:

> Vi invio le riflessioni di un giovane giurista, noto nel panorama
> italiano del diritto di internet e dell'IT, esterno alla NA, in merito
> a come viene inquadrata la NA dal "mondo esterno". Spero possa
> contribuire a comprendere le anomalie (di comunicazione e/o
> impostazione) da un punto di vista "diverso". Le riflessioni si
> riferiscono ad un convegno tenuto a Padova in Giugno dove
> relazionavano anche alcuni membri della NA.

Un saluto all'amico Giannini, e, giusto perche' mi sento chiamato in
causa, tengo a precisare che l'amico Valentino Spataro ha per
necessita' dovuto sintetizzare gli interventi di Padova. La
qualificazione del nome a dominio come dato personale non e' mia,
ma della Commissione Europea, ed ovviamente riguarda
l'applicabilita' della direttiva 95/46/CE (per noi italiani il riferimento e'
la 675/96, legge sulla privacy) alla attivita' registrazione. Questa in
realta' non e' certo una novita'. Anche un numero di telefono diventa
un dato personale ai fini della 675 (ovviamente, come il dominio,
quando e' assegnato). Chi mi conosce sa che personalmente
propendo per classificare i domini tra le risorse di numerazione,
seppure in modo atipico (dato che qualcuno mi deve ancora
spiegare che differenza c'e', da un punto di vista giuridico, con un
indirizzo x.400, se non che ITU e IETF non si parlano) ai fini
dell'applicazione della normativa sulle telecomunicazioni. Proprio
perche' da una parte e' indiscutibile che il dominio sia una risorsa
pubblica, e dall'altra questo consentirebbe un intervento "light",
ovvero regolamentare, senza necessita' di leggi ad hoc e
mantenendo inalterata l'attuale struttura di registrazione. Questo
ovviamente senza negare l'applicabilita' della normativa in materia
di proprieta' industriale all'uso che si fa del nome a dominio, dato
che le due cose non sono affatto confliggenti.Tutto questo e' stato
da me affrontato in modo assai sommario in una pubblicazioncella
presentata al convegno organizzato all'Universita' di Pisa nell'estate
del 2000 e che e' stata in ultimo ripubblicata sul Trattato breve di
diritto della rete, edito da Andrea Sirotti Gaudenzi, in libreria in
questi giorni.

Saluti

------------------------------------------------------
Patrizio Menchetti
Avvocato
Piergrossi Villa Manca Graziadei Studio Legale
Via Festa del Perdono 10
20122 Milano - ITALY
Tel:  +39 02 58 303 657
Fax: +39 02 58 303 818
E-mail pmm a pvmg.com



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe