prossima assemblea - termine massimo

chiari mario chiari.hm a FLASHNET.IT
Mar 9 Apr 2002 16:15:14 CEST


Claudio, All

attendiamo fiduciosi :-)

Personalmente non credo che due o tre mesi di ritardo siano un problema.
Piuttosto mi preoccupa l'iter successivo.

Se nella proposta a cui si lavora si pensa a un qualcosa  come 'espressione
della societÓ civile e/o comunitÓ Internet', allora sarÓ meglio che si
inizi a pensare a un percorso di incontri e progressive convergenze su una
proposta condivisa da e nella 'societÓ civile'. In questo caso, una bozza
intelligente Ŕ un vantaggio, ma i tempi della discussione aperta non
possono essere compressi pi¨ di tanto.

Se nasce come provvedimento pubblico (nel senso tecnico), allora credo che
esistano prassi e  procedure istituzionali da seguire, incluse quelle per
consentire l'espressione di opinioni della 'societÓ civile' agli organi
preposti.

Insomma, una bozza Ŕ utile, ma una proposta fin troppo dettagliata pu˛
risultare un ostacolo a una soluzione condivisa.

a presto
mario


 allora At 14.38 09/04/02 +0100, Claudio Allocchio wrote:
>Buon giorno a tutti,
>
>mi scuso con tutti se non riesco ancora a darvi una data "esatta" (anche
>perche' in realta' spero che si riesca ad anticipare ulteriormente il
>termine massimo che vi prospetto in base ad una previsione
>"pessimistica"), ma volevo rassicurare tutti che l'assemblea sara'
>convocata al piu' tardi entro la meta' di Maggio 2002 (diciamo entro il
>16, visto che il 17 e' un venerdi' e potremmo avere dei marinai tra di noi?).
>
>So molto bene che formalmente siamo oltre i termini stabiliti per la
>scadenza, e mi scuso se nei messaggi che ho inviato puo' essere sembrato
>che volutamente voglio ignorare le regole ed i formalismi: non e' cosi!
>Sta soltanto venendo realizzato un lavoro (che spero di vedere al piu'
>presto sulla carta per potervelo passare) che conserva e valorizza tutto
>quello che e' stato fatto sinora da NA, RA e da tutti i soggetti
>interessati all'argomento dei nomi a dominio in Italia... anzi in realta'
>mi sembra che si punti anche ad aumentare ulteriormente le competenze
>data a coloro che negli anni hanno dimostrato di poter contribuire anche
>in generale all'Internet Governance.
>
>Scusate di nuovo per questo ritardo e grazie per la pazienza, anche se so
>di stare a chiedervene molta!
>
>Claudio Allocchio
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe