richiesta di informazioni

Lapo Sergi lapo.sergi a QUIXE.IT
Mar 9 Apr 2002 17:37:53 CEST


Si, mi sembra però che il signore che ha scritto sulla lista si riferisce al
dimostrare che un sito era online il tal giorno alla tal ora.

Difficile, anzi impossibile a farsi, non riesco a pensare a nulla che possa
incontrovertibilmente dimostrare quando è stata pubblicata una determinata
pagina web e soprattutto il contenuto di questa pagina.

Eventuali log di un server ftp (sempre editabili, comunque) potrebbero
dimostrare che alla tal data alla tal ora ho fatto un upload di una pagina
html (poniamo) di tot k. Ma non che cosa c'era sulla pagina stessa.

Questo diventa drammatico se poi consideriamo che  - citando le regole di
Naming:

"il resistente sarà ritenuto avere diritto o titolo al nome a dominio
contestato qualora provi che prima di avere avuto notizia della
contestazione in buona fede ha usato o si e' preparato oggettivamente ad
usare il nome a dominio o un
nome ad esso corrispondente per offerta al pubblico di beni e servizi"

mettendo il caso che - al momento della contestazione - il sito sia off-line
o abbia contenuti diversi per qualsivoglia motivo, diventa difficile poi
dimostrare che prima c'era .

Personalmente, ad esempio, sono in contestazione con un provider che per un
problema di pagamento effettuato ma non da lui registrato mi ha
arbitrariamente messo fuori linea un sito (ma la pagherà, eccome se la
pagherà ...:-))

Ecco, se dovessi adesso essere sottoposto a contestazione per quel nome a
dominio non riuscirei a dimostrare un bel tubo di nulla che quel sito per un
paio d'anni ha offerto al pubblico servizi .... e li offrirebbe ancora, se
fosse on-line.

cordiali saluti
Lapo Sergi


| Per un sito, più o meno è lo stesso: visione (e stampa, dal suo PC) delle
| pagine, e dichiarazione (con firma autenticata) che quelle pagine erano
| visibili il giorno X all'ora Y all'URL ...
| Costerà qualcosina, ma direi che è assolutamente inoppugnabile!



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe