Denuncia Virus Spam

Antonio Ruggiero a.ruggiero a NETFLY.IT
Gio 18 Apr 2002 11:02:35 CEST


At 17.18 17/04/2002 +0200, Alessandro Ranellucci wrote:
>L'unico ISP che può -forse- essere ritenuto responsabile è a mio avviso il
>primo, e cioè quello che *immette* il messaggio nella rete e che può anche
>rifiutare direttamente di recapitarlo, in base ad un controllo antivirus.
>
>Il provider di destinazione commette un atto non regolare filtrando la posta
>che arriva, quando questa prassi non sia contrattualmente concordata con
>l'utente. Figuriamoci, alcuni utenti si lamentano addirittura per le
>restrizioni di RBL...


        Noi una soluzione l'abbiamo trovata. Blocchiamo tutti i
messaggi infetti in uscita (gratis) e facciamo pagare la protezione
per i messaggi in arrivo. Se il cliente paga vuol dire che ci ha
autorizzati a bloccare i messaggi infetti.

        Saluti, Antonio Ruggiero.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe