spam e pubblicità

MBTLC picchio a COURMAYEUR.VALDIGNE.COM
Sab 20 Apr 2002 12:06:08 CEST


Secondo me c'e' una sostanziale differenza:

        La posta normale costa al mittente 1000 e al destinatario 10 (il tempo
di cestinare)

        La posta elettronica costa al mittente 10 (una mail sola ad una mailing
list) e ai destinatari 1000

        QUINDI: inviare una mail pubblicitaria costa "niente" riceverla
parecchio. Se vogliono fare pubblicita' ingrassino le poste o richiedano
l'iscrizione ad una ML.

Ciao
Picchio

Enrico Ronchi wrote:
>
> Salute a tutti
> Questa mattina mi rileggevo il testo della netiquette e ovviamente ne
> approvo il contenuto ma...
> In genere consideriamo spam l'invio di messaggi non sollecitati, equivalente
> al ricevere, come accade tutti i giorni, documenti pubblicitari con la posta
> normale.
> Ora, e questa considerazione la faccio sia come tecnico che come
> imprenditore, se nessuno inviasse "documentazione" ai possibili acquirenti
> penso che si avrebbe un danno da ambo le parti. Quello che è, a mio
> giudizio, importante è dare la possibilità REALE al destinatario di non
> ricevere ulteriori "informazioni" non richieste. Faccio un esempio: l'altro
> giorno ho ricevuto una pubblicità relativa a prodotti per il movimento
> terra. Io mi occupo di elettronica!. Datemi la REALE possibilità di dire a
> quei signori che li ringrazio ma attualmente i vasi di fiori li sposto a
> mano.
>
> saluti
> enrico ronchi   enrico a len.it
>
> LEN s.r.l.  Laboratori Elettronici, Internet Maintainer  Len-Mnt
>
> Via S.Andrea di Rovereto 33 CS
> 16043  Chiavari  (Ge)  Italy
> +39 0185 318444 Phone
> +39 0185 368032 Fax
> e-mail: len a len.it   Url: http://www.len.it <http://www.lensrl.com>

--
Picchiottino Roberto
Monte Bianco TLC
st. Entreves, 23 11013-Courmayeur (AO)
mailto:picchio a mbtlc.it http://www.mbtlc.it/



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe