Cancellazione: procedure OK?

Mnt-Italynet - Raffaele G. Gariboldi (Italynet) staff a ITALYNETWORK.IT
Lun 22 Apr 2002 12:13:52 CEST


Salve a tutti,

in merito alla cancellazione dei domini mi sembra si accavallino opinioni
che non portano a identificare il problema.

Secondo me il problema e' delle procedure della RA. Le "regole a prova di
bomba" ci sono gia', a mio avviso, nelle procedure tecniche:

...3.1 Rinuncia ...
L'assegnatario di un nome a dominio puo' rinunciarvi inviando alla RA
richiesta scritta in tal senso. La richiesta deve essere corredata da
documentazione idonea a provare la legittimazione di chi sottoscrive la
richiesta.

"Documentazione idonea" per la RA adesso - domini "ditte" - e' una lettera
semplice con dati e firma. Se ritiene idonea questa, cancella un dominio
a seguito di lettera falsa e se ne assume le relative responsabilita'
(scarso controllo, leggerezza? Lascio agli avvocati il compito di
identificarle - assieme ai termini tecnici che ignoro :)

Oppure mi sbaglio? "legittimazione di CHI sottoscrive" significa che
deve solo essere stabilito che la persona che e' riportata come lo scrivente
della lettera ne ha titolo, senza sapere se e' VERAMENTE lo scrivente?
Chiedo altri lumi agli avvocati: c'e' davvero un problema nelle procedure
tecniche v.3.6?

Cordiali saluti && buon lavoro.

R. Gariboldi



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe