Comunicato nr. 39 del Comitato Esecutivo della Naming Authority

Claudio Allocchio Claudio.Allocchio a GARR.IT
Ven 9 Ago 2002 13:10:39 CEST


> [sottodomini di <nome-di-tld>.it]
> > Per evitare l'ovvia tentazione di "venderli" come se fossero dei gTLD.
> c'e` un qualche motivo per il quale rivendere (o regalare) domini di terzo
> livello sia una cosa deprecabile?

Si, ci sono persone che ne approfittano (direi approfittano della scarsa
conoscenza dell'utenza) per specularci sopra, convincendo l'utenza che
loro sono i gestori di un gTLD etc...

> perche` complicarci la vita con regole incasinate che servono solo ad
> aumentare il numero di righe del documento "regole di naming"???

Perche' conosciamo bene "chi c'e' la fuori", e pensiamo che difendere
l'utente finale, o perlomeno provarci, da speculazioni ai suoi danni sia
comunque un dovere.

> scusate lo sfogo, ma sono un tecnico e penso da tecnico, ma se mi
> raccontate il motivo di tale scelta magari mi convincete :-)

anche io... ma conosco anche come si comparnano alcuni "venditori" e
preferisco cercare di difendere l'utenza dai loro giochetti poco chiari...

Forse non servira' a niente, ma provarci costa poco.

Claudio Allocchio



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe