Bene! x procedure et et

Alfredo Veglianti svp a CRDD.IT
Ven 16 Ago 2002 20:09:43 CEST


At 02.28 16/08/2002 +0200, Daniele Cicalò wrote:
>(Zip)
>
>Questo giudizio “trasferimento” non è stato eseguito, perché? RICORSO ALLA
>MAGISTRATURA!
>Perché non se ne ha traccia?? Quante decisioni agli occhi di un visitatore
>di un sito di mapsono  positive per i ricorrenti e sono poi invece  in
>tribunale? E non vengono date notizie da Na o dall’ente??

Il nostro ente conduttore ha una pagina nella quale è indicato l'esito
della decisione, e quindi anche quelle decisioni favorevoli ai ricorrenti
la cui efficacia e' stata sospesa per ricorso alla magistratura da parte
del ricorrente. La pagine e' su http://www.crdd.it/map/decisioni-saggi.htm

Per gli enti che non hanno una pagina analoga, se la MAP e' stata eseguita
o meno puo' dedursi dalla consultazione del database della RA. Se trascorsi
i tempi tecnici previsti dalle regole di naming il dominio appare ancora
intestato al resistente che ha perso la MAP, significa che questi ha fatto
ricorso alla magistratura e ha bloccato la decisione.

>(zip)
>Altra affermazione non condivisa è l’aver spazzato via il fenomeno del
>cibersquatting, mi viene da ridere da dove è stato spazzato via?? Quando
>mai c’è stato  questo fenomeno??

Il numero dei domini sottoposti a MAP e' in netta diminuzione, come si puo'
constatare dall'elenco delle decisioni pubblicato dul sito della NA. Segno
che anche il cybersquatting sta diminuendo.

>Nei tribunali italiani prima dell’inserimento delle procedure c’erano
>arrivati fra tutto forse 10 casi, di cui 9 respinti e 1 indiscutibilmente
>da accettare “portaportese”.

Sono numeri del tutto privi di fondamento, come priva di fondamento e' la
pretesa che siano state le MAP ad aumentare il contenzioso giudiziario.

La consiglio di documentarsi un po' meglio...


Distinti saluti,

dott. Alfredo Veglianti

----------------------------------
CRDD - Centro risoluzione dispute domini s.r.l.
Via Cavour, 58 - 00184 Roma RM
e-mail: svp a crdd.it - url: http://www.crdd.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe