R: R: Le MAP, il secondo grado, i saggi e le bandiere bianche.

Tullio Andreatta tullio a LOGICOM.IT
Lun 26 Ago 2002 12:21:14 CEST


Ettore Panella <box a starnet.it>:
>Benissimo al momento per superare il problema della credibilita' del
>sistema che giustamente dici sta a cuore anche agli EC seri ci sono due
>proposte.
>
>1) selezione e sorteggio da parte della NA dei saggi  (cosa che a me piace
>molto e che andava fatta all'origine ma che ha un impatto abbastanza
>significativo sul sistema attuale)
>
>2) proposta Griffini (piu' articolata e perfettibile ma con impatto quasi
>nullo sul sistema attuale)
>
Manca la mia:
3) possibilita' di una contro-MAP, attivabile da chi ha perso la prima MAP,
in cui l'EC e' scelto dal ricorrente e le spese possono essere ripartite;
con un impatto economicamente positivo per gli EC, che tratterebbero piu'
casi, ed economicamente dannoso solo per il contendente a cui viene dato
torto; ma soprattutto con un'iniezione di credibilita' nel sistema, che
soffre del fatto che oggi il "giudice" e' scelto E PAGATO dal ricorrente;
e non venitemi a dire che il saggio e' indipendente dall'Ente Conduttore,
perche' non vi e' garanzia di questo. Non ci credete? Andate a vedere la
la lista di saggi dell'EC "Studio Legale Tonucci": sono tutti avvocati che
lavorano per lo studio legale che ha lo stesso nome dell'Ente Conduttore,
e solo il fatto che ci sia in mezzo l'Avv. Alessandro del Ninno mi fa
pensare che le cose vengano fatte "come Dio comanda" ...

Ancora una volta: non si puo' affermare che un sistema funzioni, quando
tutta la sua credibilita' si basa non sulle regole, ma sul fatto che le
regole siano applicate da galantuomini.

Saluti.


--
Tullio Andreatta Logicom S.r.l. (Gruppo Finmatica) http://www.logicom.it/
Sede operativa: Via Vergnano, 2 - I-25100 Brescia ITALY

Disclaimer: "Please treat this email message in a reasonable way, or we
    might get angry" ( http://www.goldmark.org/jeff/stupid-disclaimers )



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe