proposta obbligatorieta` abuse@<nomedominio.it>

Marco d'Itri md a LINUX.IT
Mar 27 Ago 2002 20:53:56 CEST


On Aug 27, Elio Tondo <elio a xtreme.it> wrote:

 >Esatto. E mi sembra che si stia facendo un po' troppa confusione tra i ruoli
 >dei vari operatori, attribuendo al MNT responsabilità che non sono sue, in
 >nessun caso, a meno che non ricopra contestualmente il ruolo di ISP o
 >fornitore di connettività.
Esatto. A meno che si voglia passare anche la norma secondo cui ogni
maintainer ha il dovere di de-registrare di sua iniziativa i domini
degli utenti che abusano della rete, che è ovviamente una cazzata visto
che il maintainer deve solo fare il customer care per conto della RA.

Descriverò un semplice caso reale (il mio...) che a mio parere dovrebbe
essere sufficiente a spiegare perché non è una buona idea fare gestire a
terzi la mailbox abuse a domain: attraverso il mio vanity domain offro
alcuni servizi a terzi usando la connettività di quattro diversi ISP,
mentre l'unico coinvolgimento del mio maintainer riguardo a questo sito
è fare un forward alla RA degli oggetti domain che gli mando.
Quindi non c'è motivo per cui debba ricevere segnalazioni di eventuali
abusi non solo miei, ma addirittura dei miei utenti.

--
ciao,
Marco



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe