Fw: R: privacy ????

Paolo Zangheri paolo.zangheri a ALTAIR.IT
Gio 29 Ago 2002 17:30:33 CEST


Ettore Panella wrote:
> Scusa GB ma mi devo essere espresso male, mica volevo dire che deve fare
> cosi', dico che potrebbe agire in questo modo (sbagliato)  per cercare di
> non essere coinvolto, come quello che fa un incidente e scappa.
>
> comunque anche la cancellazione dei files dovrebbe essere decisa dalla
> polizia per il semplice motivo che potrebbero decidere di usare il sito
> come trappola. Comunque dobbiamo cercare di stabilire un sistema per
> collaborare con le istituzioni e soprattutto con la magistratura e con la
> polizia anche perche' siamo sempre inconsapevoli e non complici dei reati
> commessi con i nostri servizi, se non altro per il semplice motivo che chi
> vuole fare cose illegali non userebbe i suoi server in Italia se ha un
> minimo si sale in zucca.
>

O almeno, lo saremmo fino a quando non sarà obbligatorio che il MNT/ISP
riceva non meglio precisate comunicazioni all'indirizzo abuse a .
Dopo dovremo decidere se da grandi vogliamo continuare a fare business
oppure vogliamo giocare a fare lo sceriffo.

Ma soprattutto, tutto ciò:

1) non risolve il problema
2) non c'entra con i nomi a dominio
3) non risolve il problema II

Ma davvero pensate che imporre una targa ad ogni autovettura risolva il
problema degli incidenti ? e che il consiglio di amministrazione della
FIAT perda più di mezzo secondo ogni secolo sulla faccenda ?

A me tutta questa discussione (abuse, privacy, pedopornografia, indagini
e altro), pare una grande masturbazione mentale.

E poi qualcuno si lamentava delle discussioni teroriche dei cosiddetti
"legali". Sembrerebbe che i "tennici" vogliano dimostrare di non essere
secondi a nessuno, in niente.

E intanto le questioni importanti continuano ad essere sepolte dalla
sabbia. A volte mi domando se questa situazione non sia auspicata da
qualcuno, con azioni o omissioni.

Paolo Zangheri



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe