I: Fw: Fw: R: privacy ????

G.Battista Frontera gb.frontera a VIRTUALIA.IT
Ven 30 Ago 2002 11:49:39 CEST


...tra le righe.

-----Messaggio originale-----
Da: owner-ita-pe a NIC.IT [mailto:owner-ita-pe a NIC.IT] Per conto di Paolo
Zangheri
Inviato: venerdì 30 agosto 2002 10.05
A: ITA-PE
Oggetto: Re: Fw: Fw: R: privacy ????

gb frontera wrote:
> .....quali sono le questioni ponderose atque importanti, che superano
il
> rischio per la categoria dei Provider/Mainteiner di cambiare mestiere?

Il futuro della NA ?
Non dico che sia più importante del futuro degli ISP in assoluto, ma per
la NA (e questa è la lista della NA) è una questione importante, molto
importante.
Questa non è una lista di un'organizzazione di categoria.

Vedi è esattamente l'atteggiamento di cui avevo precedentemente parlato:
"summa teologica" ed il resto è secondario e discendente!
Il Diritto serve a regolamentare aree del vivere civile e non a creare
aree.
E' il secolare problema tra forma e sostanza, e qui mi fermo in quanto
in campo non mio..... ;-) Riguardo alla tua appartenenza ai "cobas"
(;-), perbacco: è un tuo diritto, ma dalle tue parole sembrerebbe quasi
che se non esistessero gli ISP (nel senso più estensivo del termine e
non circoscritto ai fornitori d'accesso, ma web-hoster, etc.) si
starebbe meglio. Ma si! Un bell'oligopolio TeleKom Wind e Albacom, che
fanno tutti i servizi internet a costi di cartello....... Scusami
l'OT......... ;-)


E infine, chiediamoci se per i Maintainer il futuro sarà più radioso
senza la NA....

...non so senza NA, sicuramente no senza un organismo che sia la SUMMA
(...non teologica, ma assolutamente laica! ;-) di tutto quello che LIC
rappresenta.


>
> ....certe frasi oscure e sottintendenti poi te le raccomando..... ;-)
>

Non sono poi tanto oscure, io affermo che, a mio parere, una parte della
NA, ha tutto da guadagnare nel non "guidare" il dibattito verso una
maggiore efficacia.
Questo risultato può essere ottenuto per mezzo di azioni oppure di
omissioni, alimentando filoni di discussione oppure evitando di
intervenire per riportare il dibattito nella sua sede.
Del resto questa strategia, quella dell'aula indisciplinata, è vecchia
quanto la democrazia rappresentativa, credo fosse applicata nelle agorà
dell'antica Grecia, se non nei dibattiti tra uomini delle caverne...

....Ah, ho capito! Ci vuole una guida, magari forte! ;-)

Perchè se la NA si perde in discussioni improduttive, potrebbe arrivare
un "uomo forte" che di fronte alla scarna lista di risultati
dell'assemblea (o della lista, del CE, di quello che vogliamo) propone
qualcosa....

..Chi? Berlusconi, Gasparri oppure il primo esempio di intelligenza
artificiale? Ma per piacere!

Suvvia, Frontera, non dirmi che un simile scenario non ti appare
plausibile. Nella storia dell'umanità si è profilato in media ogni 13
anni circa.

Oltre che di diritto ti occupi di numerologia vedo.........

E del resto, sono anni che lo chiedo, smentite le mie basse insinuazioni
(oscure e sottonitendenti solo per chi è avvezzo a vedere la malafede
dappertutto) con i fatti.

E no a questo gioco non ci sto: mi fa specie, ma da qualche parte si
dice che tutti sono innocenti fino a prova del contrario. Quindi fatti
circostanziati, tutto il resto è pura demagogia! E non mi dare dell'uomo
in malafede...... ;-)

Durante il mese di Agosto questa lista, senza la minima direzione, ha
prodotto un numero insolitamente alto di messaggi, su 2 filoni
principali, con il risultato di:

1) contribuire allo s*uttanemento generale delle MAP.

Falso, semplicemente avvicinarsi sempre di più ad una certezza del
diritto, nelle MAP!

2) affermare che un ISP che non legge la posta dei propri clienti è
colpevole di pedopornografia (o qualcosa di molto simile)

Falso, richiamo a legislazione vigente, direttive europee e
giurisprudenza italiana (...haimè, esistono che tu lo voglia o no, ed
hanno impatto sulla tua attività.). Per la cronaca è reato penale
leggere la posta elettronica dei clienti. Non lo fare! E pensa te lo
dico anche se non sei iscritto alla ns. associazione.......... ;-)

3) far spendere molti centesimi di euro a coloro che leggevano la
propria casella e-mail da remoto via GPRS, GSM o altre diavolerie
wireless

Beh, che dire l'informazione costa, o quantomeno le variabili di costo
sono notevoli, e comunque fa parte delle scelte personali. Io per
esempio ho scelto di far base vacanze da un cugino che aveva teleconomy
(...."ab collo torto" ;-), e quindi l'aggravio di costi si mio che di
mio cugino non vi è stato.

4) incrementare il numero di iscritti alla NA che implementano filtri
del tipo: if sender contains "ita-pe" than move to trash

Anche questo dipende dalle scelte personali. Sai se vuoi fare jogging in
città devi, purtroppo, o mettere una mascherina o non fare jogging.

5) aumentare l'entropia dell'universo

Beh anche qui la partita è ancora aperta e le teorie sono discordanti.
C'è chi segue quella del "Big Bang", che è la più accreditata al
momento. Ma le correnti di pensiero possono cambiare e di prove fisiche
ancora ce ne sono poche, ancora. Quien Sabe?

6) avvicinare l'ineluttabile e tra breve improcrastinabile atto di forza
  per imporre una "cosa" governativa

Bah, sai ci hanno provato in Sud-Africa e NON funziona (....e scusa
l'aplomb tecnico.). E NON funzionerebbe anche in Italia una imposizione
dall'alto che tenga totalmente fuori la LIC, e l'attuale esecutivo con
Gasparri in testa lo sa bene. D'altro canto ragionando sul peso ed
impatto di internet sul paese ritieni ragionevole, sensato e logico che
istituzioni, di destra o di sinistra che siano, se ne tengano fuori?

Tutto questo senza la minima traccia di una guida, di una "moderazione",
di un richiamo all'ordine o di una presidenza.

Aridajete e alla faccia della democraticità: ma vuoi proprio l'uomo
forte! ;-)

Le discussioni lette durante il mese di Agosto non sono di per se
negative, o nocive, ma in questo periodo, e con ben altri problemi
all'orizzonte (spero di non dover ricordarvi quali siano, siamo tutti
adulti), possono essere fertile terreno per lo sviluppo di un'organismo
"top-down".

Due risposte/domande/provocazioni: 1) Grazie per il giudizio sulle
discussioni, quali sono i problemi che riguardano gli adulti? (...sai ho
41 anni, ma può esistere qualcosa che non conosco e comunque non ho
capito.) 2)Ohhhhhhh, Finalmente qualcosa che non è "spamming"
(.....includo anche il mio naturalmente! ;-)

Del resto il buon Passigli, bollandoci come assemblea studentesca, ha
indicato a tutti il tallone di Achille della NA.

...Secondo me Passigli non era "buono", riteneva semplicemente di
risolvere il problema in maniera "muscolare", non conoscendo
assolutamente il funzionamento di internet e per altro, ritengo anche,
che fosse attorniato da cattivi consiglieri. Poi sai tutti dobbiamo
crescere, io in testa, anche se ho 41 anni, come dicevo nella mail
precedente............

Paolo Zangheri

Conclusione:

Cit. Nanni Moretti:
"Non conoscete la Sacher Torte? ........................ Continuiamo
così, facciamoci del male.............."

Ciao. ;-)
Gb.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe