Inoltra: rottamazione

Vincenzo Belloli vicky a BELLOLI.IT
Ven 30 Ago 2002 15:09:32 CEST


----- Original Message -----
From: "Andrea Mazzucchi" <jesus a nexus.it>
To: "Assembly of the Italian Naming Authority" <ITA-PE a NIC.IT>
Sent: Friday, August 30, 2002 2:17 PM
Subject: Re: Inoltra: rottamazione


> >Questo vorrebbe dire cestinare tutta la posta, anche se lecita e magari
> >interessante, proveniente da tutti quegli utenti che si collegano in
> >dial-up o con linee ADSL con IP dinamico?
>
> Non mi pare una cosa sbagliata. Diciamo che si porebbe decidere di
> rendere obbligatoriamente statici (ho detto statici ! ho detto
> statici!) e dotati di reverse gli indirizzi associati ai record MX
> dei domini del ccTLD ".it".
Veramente qui si parlava di spammig fatto da chi spedisce i messaggi e non
di ricezione del messaggio da parte del destinatario, quindi l'MX  non
c'entrava nulla !
Comunque e' una bella ideuzza anche questa (anche se non riguarda le
possibili soluzioni antispam), proprio niente male, cosi' oltre ad essere
obbligato ad usare l'smtp del provider di connessione (avendo, ad esempio,
un ADSL su IP dinamico con server linux collegato) dovrei anche utilizzare n
caselle di posta su qualche server del provider stesso o di qualche altro
provider, con i limiti annessi e connessi.. , e dovrei anche comunicare e
definire presso questo tutte le caselle che voglio, ovviamente
pagandogliele. Non male.

Allora a questo punto vietiamo per legge gli ip dinamici, e quando una
persona nasce oltre al codice fiscale gli assegnamo un bell' ip statico,
cosi' la risolviamo per sempre.

Ciao - Vicky.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe