Inoltra: rottamazione

MNT-TEV - Enzo Viscuso enzoviscuso a TIN.IT
Ven 30 Ago 2002 18:42:26 CEST


E' proprio cio' cui si deve arrivare, quando
finalmente si utilizzera' IPV6.
Ciascuno avra' il suo pacchetto di indirizzi IP,
ogni telefonino il suo IP, magari ogni computer il suo IP,
ogni elettrodomestico il suo indirizzo di IP.
e chi piu' ne ha piu' ne metta.

Sto giusto litigando (sono il solito ...) col mio
fornitore di connettivita' perche' non vuole mollarmi
altri indirizzi IP.

A proposito: voglio farmi una rete IPV6
(8 computer Linux e due Windows XP-pro),
visto che tutto e' predisposto, hardware e software,
anche il ruoter, mi dicono.
Qualcuno sa darmi qualche dritta ... ?

Enzo Viscuso.



----- Original Message -----
From: "Ronchi Enrico" <e.ronchi a len.it>
To: "Assembly of the Italian Naming Authority" <ITA-PE a NIC.IT>
Sent: Friday, August 30, 2002 3:55 PM
Subject: R: Inoltra: rottamazione


Senza gli IP dinamici dove andremmo a finire?
Aggiungiamo altri quattro bit e facciamo i pacchetti a quintetti cosė
assegnamo dalla nascita ad ogniuno il suo ip.
sob

enrico

> -----Messaggio originale-----
> Da: Assembly of the Italian Naming Authority [mailto:ITA-PE a NIC.IT]Per
> conto di Andrea Mazzucchi
> Inviato: venerdė 30 agosto 2002 14.17
> A: ITA-PE a NIC.IT
> Oggetto: Re: Inoltra: rottamazione
>
>
> >At 20.35 28/08/02 +0200, Marco d'Itri wrote:
> >
> >>Un buon modo per diminuirne il numero č non accettare posta da IP
> >>dinamici, questo sarebbe pių facile se TIN/interbusiness volessero
> >>rendere pubblica la lista di queste reti come hanno gi



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe