SMTP su IP dinamici [ lungo ]

Ettore Panella box a STARNET.IT
Sab 31 Ago 2002 17:20:25 CEST


Questa consuetudine ( blocco degli smtp da ip dinamici) nasce in un periodo
passato dove le adsl non esistevano. Oggi con le adsl chiunque puo' avere
in casa un proprio server web di posta o altro. Non credo che l'indirizzo
Ip dinamico sia sempre scelto per fare spam piuttosto che per motivi
economici.
Confesso che sul problema specifico non ho una opinione
a favore vedo i seguenti motivi
1) Per una azienda pagare in piu' per un ip statico non deve essere un
problema.
2) Sulle adsl casalinghe si addestrano i tecnici di domani montando server
linux sui vecchi 486 per cui effettivamente potrebbero essere mal
configurati, pero' il futuro e' importante e non possiamo rinunciare alle
nuove leve (anche perche' seno' l'agognata pensione ce la sogniamo)
3) qualche cosa bisogna pur fare per arginare lo spam piu' odioso e questa
puo' essere una cura preventiva.

contro vedo i seguenti motivi:
1) perche' obbligare qualcuno a pagare di piu' per un indirizzo statico
2) credo che un server malconfigurato su un ip statico faccia piu' danni e
sia piu' facilmente accessibile rispetto ad un server su ip dinamico che e'
attivo solo per poche ore al giorno.
3) effettivamente la disponibilita' di ip al momento non e' altissima e se
tutti quelli che hanno una adsl volessero l'ip statico non credo che ce ne
sarebbero a sufficienza (almeno finche' aspettiamo ipv6)

ne' contro che a favore
Esistono dati sull'uso di smtp da ip dinamici per inviare spam?

forse se facciamo un elenco dei pro e dei contro, (io ho giusto abbozzato
la cosa ) alla fine potremo farci una idea sensata della questione.

saluti



>> E personalmente non vedo motivi per inviare direttamente posta
>> da un dialup (_dialup_ vero, cioč modem e da un po' le adsl
>> casalinghe) se non per fare spam evitando i filtri.
> E quindi secondo te io lo farei per questo....
> Dimmi, perche' dovrei consegnare la mia posta ad un postino se posso
> consegnarla direttamente ?
>
> Vicky.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe