riposte in lista di mex privati

Ettore Panella box a STARNET.IT
Sab 31 Ago 2002 17:29:51 CEST


> At 18.04 30/08/02 +0200, Ettore Panella wrote:
>>puo' capitare con centinaia di messaggi di fare confusione, anche
>>perche' impera la pigrizia (ed io non sono escluso ovviamente) di
>>lasciare il subject originario.
>
> E' molto difficile fare confusione se si sa usare un client di posta...
> Rispondo a questo messaggio con il "reply to all" ("rispondi a tutti"
> per chi usa un programma in italiano), e il programma mi inserisce
> automaticamente i destinatari: in questo caso, Ettore, Raimondo, e la
> lista. Inoltre, mi inserisce il nome di Ettore nel testo quotato, in
> modo che tutti possano capire a chi sto rispondendo.
> Siccome so che Ettore e Raimondo sono iscritti in lista, e a me dà
> fastidio ricevere lo stesso messaggio due volte, per rispettare il
> famoso detto "non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a
> te", cancello gli indirizzi di Ettore e Raimondo e lascio solo quello
> della lista.
> E' assolutamente impossibile che il programma inserisca l'indirizzo
> della lista se questa non era tra i destinatari del messaggio a cui sto
> rispondendo: se mi arriva un messaggio privato, automaticamente
> risponderò solo al mittente.

il problema sono le citazioni che spesso facciamo di pezzi di e-mail ed il
fatto che non sempre si usa il reply. Io per esempio dovendo seguire molte
mailing list copio su dei files le mail a cui voglio rispondere (altrimenti
le perdo nel casino del mio programma di posta)con il riferimento alla
lista e con calma tra una telefonata ed attimo di riposo vado ad aggiungere
qualcosa, finche' al momento che ritengo opportuno creo un nuovo messaggio
e mando, non dico che e' il metodo migliore ma in questo modo mi trovo
molto bene e riesco a risparmiare molto tempo. Per questo gradisco la posta
privata sul mio indirizzo privato che ha una gestione completamente
differente.
Onestamente quando io scrivo una mail privata scrivo privata sulla prima
riga e vedo che questa abitudine si sta diffondendo per fortuna.
Ritengo inoltre doveroso cancellare l'oggetto originario e metterne uno
nuovo.
Spesso pochi accorgimenti rendono la vita piu' facile a tutti.

>
> Cordiali saluti.
> Gian Carlo Ariosto
>
>   /*\  .. . . . . . . . . . . . .
>   \ / . ASCII Ribbon Campaign .
>    X .- NO HTML/RTF in e-mail .
>   / \ .- NO Word docs in e-mail.
> /   \ .. . . . . . . . . . . . .



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe