riposte in lista di mex privati

Ettore Panella box a STARNET.IT
Sab 31 Ago 2002 17:44:42 CEST


> quanto hai scritto e' sacrosanto!!!!
>
> "SE UN MESSAGGIO TI VIENE INVIATO IN PRIVATO
> NON SEI AUTORIZZATO A DIVULGARLO SENZA
> IL ****PREVENTIVO CONSENSO**** DELL'AUTORE"
>
> ed aggiungerei anche che si rischia una denuncia!!!!
>
> e se NON fosse chiaro a "qualcuno" cio' che Alessandro ha scritto
> ed io ho ripetuto ad alta voce,
> lo posso ripetere all'infinito!!!!

Poiche' l'argomento e' interessante ci azzuppo pure io.
Tu hai una carica pubblica (nel senso che sei stato votato da un consesso
di persone per rappresentarli) se l'argomento della tua mail (pur privata)
riguarda non questioni private ma il tuo rapporto con l'incarico a te
conferito il divieto di divulgazione vale lo stesso?
Ad esempio se tu scrivi ad un qualsiasi membro della NA che la votazione
elettronica e' una sciocchezza (ho scelto questo esempio proprio perche' fa
parte del tuo programma elettorale e perche' so che tu faresti carte false
per avere la votazione elettronica e quindi e' un esempio campato in aria)
e lui ti denunciasse all'assemblea per averla ingannata tu potresti
invocare il diritto alla riservatezza della posta o per chi ha incarichi
pubblici questa opportunita' non vale nel solo ambito degli argomenti
relativi alla NA?

ciao


>
>
> <cut>
> | Saluti.
> |
> | Alessandro Nosenzo
>
> ciao!
> Francesco ORLANDO



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe