SMTP su IP dinamici [ tagliato ]

Paolo Furieri furieri a NTC.IT
Sab 31 Ago 2002 18:06:55 CEST


vorrei ricominciare da capo, senza portarmi dietro il thread, che a questo
punto parla di tante altre cose.

non vedo quali siano le differenze tra spam "fatto in casa" da ip dinamico o
spedito tramite server smtp del provider.

mi collego a pippo-isp, IP 1.2.3.4 (dinamico), alle 00:00 del 31 agosto mando
spam direttamente dal mio linuxbox. per rintracciarmi si dovra' far capo al
provider, che sapra' dire chi era collegato ad 1.2.3.4 alle 00 del 31 ago.

oppure:
mi ocllego a pippo-isp, (IP 1.2.3.4), alle 00:00 del 31 agosto mando spam
tramite smtp server di pippo-isp. per rintracciarmi si dovra' far capo al
provider, che sapra' dire chi ha mandato l'email alle 00 del 31 ago (o
ptramite autenticazione smtp o tramite l'ip di provenienza della mail -
1.2.3.4)

non vedo questa gran differenza - se l'ISP e' "colleborativo", comunque il
mittente e' rintracciabile, e quindi eventualemtne sanzionabile.

se l'ISP NON e' collaborativo, io gli scrivo e quello neanche mi considera.
a quel punto io posso "tagliar fuori" nel primo caso le sue classi IP, nel
secondo il suo server di posta. col risultato di tagliar via la posta di TUTTI
i suoi utenti, sia nel primo che nel secondo caso.

continuo a non vedere la differenza.

Paolo Furieri - Amministratore di sistema Netcom
Tel 0575 380590 - Fax 0575 981701



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe