I: Richiesta formale da parte della Naming Authority Italiana

chiari mario chiari.hm a FLASHNET.IT
Mar 3 Dic 2002 14:39:11 CET


At 13.30 03/12/02 +0100, G.Battista Frontera wrote:
>Egr. Dott. Baldassarra,
>
>
>Per favore, Dottore, non ci prenda per tanti "boccaloni":
>-il Codice Civile riconosce anche le libere associazioni non
>notarizzate.
>
>

Gb, all

io direi che la storia della NA, storicamente discendente da comitati
ministeriali, sia a A TUTT'OGGI quella di commissione tecnica su 'mandato'
governativo, dotata di larghissima e opportuna autonomia, aperta (benchè
partecipazione solo per cooptazione) a tutti coloro che ne hanni i titoli
tecnici (anche se nel senso molto lato di aver qualche idea sul problema).

Il Codice Civile non c'entra.

:-)

mario



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe