Commento a Marco Negri

Griffini Giorgio grunz a TIN.IT
Mar 3 Dic 2002 23:25:52 CET


Sara' che sono pignolo, sara' che il tono del messaggio mi ha un po' irritato...
(anche se ritengo sia solo un problema 'caratteriale' ) vorrei esprimere un
commento anche perche' mi risulta una lieve (?) imprecisione...

> Visto che, circa un secolo fa, proposi di costituire una NA basata su uno
specifico statuto
> e visto che fui uno dei cinque estensori dello stesso penso di potermi considerare,
> in un cerso senso, il padre, o uno dei padri, della NA.
> Visto che la NA, ossia uno dei miei figli, e' palesemente morente, forse gia' morta,
> anzi puzza, penso che, sempre da padre, io debba dire qualcosa.
>

Vedere un padre che da' alla luce un figlio (o per dirla piu' umilmente anche
se non sembra nel tuo stile, 'contribuisce' a dare alla luce) e si fa vivo solo al
(quasi) funerale ed in questi termini non mi sembra una situazione
particolarmente entusiasmante da essere sventolabile con orgoglio....

> Era ora! Claudio, fai il tuo dovere di primo ed ultimo presidente: dai degna sepoltura
> ad un organismo glorioso, che ha fatto il suo tempo.
> Fammi solo dire che il seme della sua morte era presente gia' alla sua
> nascita. Ricordi che per scivere lo statuto si confrontarono due opinioni:
>     - una testa un voto
>     - un dominio un voto
> Io, come altri, propendevo per la seconda. Era la tesi maggioritaria (nel comitato) ma non
> si voleva una rottura e tentammo una mediazione. Ricorderai le mille formule
> provate. Poi vista l'intransigenza assoluta della minoranza cedetti, io per primo, gli altri
> poi.

Qui non mi risulta.....
Cito un tuo messaggio in proposito del 28/7/1998:

>...[omissis]...
>Provo a concludere: ferma la mia posizione che accetta ogni soluzione,
>inclusi gli estremi, e predilige la semplicita': un iscritto un voto,
>forse la soluzione "salomonica" potrebbe essere quella in grado di
>superare la sostanziale parita' delle due soluzioni vista a Milano....
>...[omissis]...
>

La tua posizione era quindi piu' simile ad una 'sostanziale indifferenza'  che
la posizione di strenuo paladino di quello che poi, a distanza di quattro anni,
ritieni sia stato,non essendo stato applicato, 'il seme della morte' della NA....
Mah...
 > Vi dissi che la cosa non sarebbe stata rilevante per qualche anno, che per un po' la situazione

> sarebbe stata gestibile con un po' di diplomazia e di gestione della leadership ma che
> prima o poi sarebbe scoppiata.
>

In questi anni non ti sei piu'  fatto sentire (o quasi....mi sembra che i tuoi
interventi in lista siano conteggiabili sulle dita di una mano massimo due)
nemmeno nei momenti particolarmente caldi, o nei momenti in cui si
mettevano in discussione regole i cui presupposti erano stati discussi ai
tempi d'oro delle alzate di mano e la cui mera rappresentazione scritta non
lasciava trasparire la reale intenzione ...
D'accordo che la NA e' solo un curioso hobby di nicchia e che forse avevi
cose ben piu' importanti da seguire pero' visto che 'sapevi gia' tutto' almeno
un cenno un attimo prima dello scoppio (un colpo di tosse..ad esempio)
potevi darcelo....

> Noto con piacere che oggi, ad anni di distanza, la RA ha deciso una doverosa e auspicata
> azione forte per riportare, nei fatti e adattata ai tempi, in auge la posizione che alcuni
> volevano sin dal primo giorno.
>

Non sottovalutare l'intelligenza della RA.... Premesso che non e' affatto detto
che la situazione sia la migliore anche per quegli 'alcuni'  cui fai
riferimento.(tra cui ti ci collochi anche tu, forse) perche' adesso la situazione
e' cambiata e c'e' in ballo anche il 'terzo incomodo' ....
Dopo un anno e mezzo di NA nella formulazione corrente si erano gia'
evidenziati i primi scricchiolii... ed era allora il momento di intervenire, ma tu
non eri sul pezzo e quindi questo fatto, mi pare di capire, sembra che ti
autorizzi a sentrti dalla parte della ragione... Contento te , contenti tutti.

> Che possa riposare in pace. (La NA s'intende)
>

Detto da uno che,  rispetto al lavoro della NA, si e' preso una vacanza di
qualche anno... sembra piu' un consiglio che un rammarico....


> Ciao
>     Marco
>

Sorry per la enfasi un po' polemica... ma purtroppo il tuo msg non mi ha
evocato sentimenti migliori....

Cordiali saluti
Giorgio Griffini



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe