Richiesta formale da parte della Naming Authority Italiana

chiari mario chiari.hm a FLASHNET.IT
Mer 4 Dic 2002 11:07:18 CET


Mi associo
grazie mario

At 00.04 04/12/02 +0100, Control C wrote:
>Caro Andrea,
>
>ti chiedo la cortesia di impostare ai membri dell' Assembly of the
>Italian Naming Authority  la bozza MoU.
>
>Giorgio Giunchi
>:::::::::::::::
>
>............
>Riferimenti.
>............
>
>Franco Denoth wrote:
>>
>> Da quanto sopra credo che emerga chiaramente il punto di vista del
>> registro; ritengo che una valutazione del contenuto del MoU possa
>> essere possibile solo se il documento e' compatibile con quanto
>> esposto.
>
>Claudio Allocchio wrote:
>
>> ................ In essa manca ad esempio la considerazione vera dei punti
>> che il MoU (bozza) proposto dal CE pochi giorni faha indicato come
>> soluzione ai problemi
>> .......................
>> Nella bozza di MoU che il CE ha prontamente redatto, e' contenuta invece
>> una soluzione che non crea una situazione difficilmente giustificabile e
>> difficilmente accettabile, che non sconvolge radicalmente lo scenario
>> attuale, e che e', a mio modesto avviso, la strada vera e realizzabile
>> .................................................................. Mi
>> sembra pertanto fondamentale che la RA risponda alla bozza di MoU che ha
>> ricevuto
>> .......................
>> Quindi, e questa e' anche la rispota ufficiale alla nota di RA, invito la
>> RA ad esaminare accuratamente la bozza di MoU che ha ricevuto
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe