R: Commento a Marco Negri

Mario Pisapia mario.pisapia a TIN.IT
Mer 4 Dic 2002 17:03:05 CET


----- Original Message -----
From: Enzo Fogliani <fog a fog.it>
To: Griffini Giorgio <grunz a TIN.IT>
Cc: Marco Negri <marco a inet.it>; <ITA-PE a NIC.IT>
Sent: Wednesday, December 04, 2002 9:17 AM
Subject: Re: Commento a Marco Negri


> A mio avviso sarebbe necessario quindi uno sdoppiamento di funzioni e di
> enti come segue:
>
> A) Un ente che assolva le funzioni di "normatore contrattuale" come era
> alle origini la NA, nel quale possano (o debbano essere iscritti) tutti
> i maintainer; in questo ente potrebbe valere il concetto "un dominio un
> voto", o del voto pesato, in quanto vi verrebbe riflessa la forza
> contrattuale dei singoli maintainer; le norme che predisporrebbe questo
> ente sarebbero norme rigidamente tecniche.
>
> B) Un ente che assolva le funzioni di "normatore generale" come e'
> adesso la NA; ossia che ponga le norme di carattere giuridico, valevoli
> per tutti gli interessati ai nomi a dominio (RA, Maintainer,
> assegnatari, etc.), quali: contenuto della LAR, responsabilitÓ di RA e
> Maintainer, Procedure di riassegnazione e arbitrali, etc.; In questo
> ente dovrebbero valere i principi che informano la NA attuale.
>

Mi pare che quello descritto sia l'assetto adeguato a risolvere i conflitti
esistenti.

Inoltre, penso che andrebbero rivisti i ruoli che RA, mantainer e
assegnatario del dominio ricoprono all'interno del complesso rapporto
contrattuale.
Forse la mia idea non piacerÓ a molti, ma credo che non conviene qualificare
il mantainer come mandatario dell'assegnatario.
Qualunque sia la veste giuridica che si voglia dare al rapporto tra quei
soggetti, mi sembra che l'interesse dell'assegnatario ad acquistare il
''servizio'' Ŕ contrapposto all'interesse di RA e mantainer che cooperano
per offrire quel ''servizio''.
Sarebbe opportuno, perci˛, valutare la possibilitÓ di concepire il contratto
tra RA e mantainer come contratto di agenzia, diverso dal contratto che, di
volta in volta, i singoli assegnatari potranno stipulare con la RA per mezzo
dell'agente/mantainer.

Saluti
Mario Pisapia



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe