server WEB

Gian Carlo Ariosto ariosto a WINCOM.IT
Sab 7 Dic 2002 00:41:37 CET


At 18.18 06/12/02 +0100, Claudio Allocchio wrote:
>Caro Franco,
>
>sul tuo nuovo contratto proposto esprimero' il mio commento dopo che
>sara' stato esaminato dai legali che sono stati incaricati di farne una
>attenta analisi.
>
>Voglio solo ricordarti che sulla stessa macchina dove gira il server
>WEB della RA esiste anche il server WEB della N.A.
>
>Dal momento che un qualsiasi manager esperto di rete sa che NON SI FANNO
>MODIFICHE DI UNA QUASIASI SERVIZIO FONDAMENTALE PER LA COMUNITA' IL
>VENERDI' POMERIGGIO TARDI, volgio sperare che l'intervento da te
>annunciato non provochi danni al nostro server WEB. Mi meraviglio di una
>tempistica tecnicamente cosi' inopportuna e sconsogliata.


Il sito www.nic.it ora si presenta come certe ville: ingresso maestoso (la
homepage), palazzo sontuoso (il sito della RA), e in un angolo la
catapecchia della servitù (il sito della NA).

Al di là dell'eloquente aspetto grafico, ho potuto leggere il famoso nuovo
contratto RA-MNT.
Vedo che la RA ha ritenuto saggiamente opportuno tenere aperta una
porticina nel palazzo, laddove si parla di "Regole e Procedure tecniche
vigenti per la registrazione dei nomi a dominio sotto il ccTLD "it", così
come formulate O RECEPITE dallo IIT-RA".

Mi pare assai criticabile che l'eventuale disdetta al contratto debba
essere data entro il 31 ottobre di ciascun anno, quando anche la riunione
annuale si possa tenere entro la stessa data: potrebbe mancare il tempo per
studiare eventuali modifiche alle condizioni in essere e decidere il da
farsi. Tra la data ultima della riunione e la data ultima per la disdetta
dovrebbero passare almeno 30 giorni.
Trovo altrettanto criticabile la facoltà della RA di aumentare fino al 100%
in corso d'anno le tariffe in vigore: avete mai sentito parlare di tasso
d'inflazione programmato?

Ho visto che il testo delle lettere di AR presenti sul sito contiene
tuttora la seguente frase:
"Il sottoscritto, richiedente il dominio in oggetto, in particolare
dichiara sotto la propria responsabilità:
a) di essere a conoscenza e di accettare che l'assegnazione di un nome a
dominio e la sua registrazione sono soggette alle regole di Regole di
Naming ed alle Procedure Tecniche di registrazione stabilite dalla Naming
Authority Italiana;"
Ribadisco che in qualità di admin-c del nome a dominio wincom.it, ho
sottoscritto a suo tempo quanto sopra, che rimane tuttora valido fino
all'eventuale sottoscrizione da parte mia di una nuova lettera di AR con
testo differente, e che pertanto a mio avviso nessun soggetto diverso dalla
Naming Authority Italiana potrà apportare modifiche alle Regole di Naming
ed alle Procedure Tecniche di registrazione attinenti al suddetto nome a
dominio.



Cordiali saluti.
Gian Carlo Ariosto

  /*\  .. . . . . . . . . . . . .
  \ / . ASCII Ribbon Campaign .
   X .- NO HTML/RTF in e-mail .
  / \ .- NO Word docs in e-mail.
/   \ .. . . . . . . . . . . . .



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe