dal Tavolo dei Domini, articoli per la discussione.

loris a AFRICA.CU.MI.IT loris a AFRICA.CU.MI.IT
Lun 9 Dic 2002 08:20:17 CET


>
>
> La Fondazione ha come scopo primario la tenuta del Registro dei nomi a
> dominio per il Country Code Top Level Domain (ccTLD) "it"  (di seguito,
> anche, il "Registro"). La Fondazione potra' altresl gestire ulteriori
> registri e servizi di pubblica utilita' funzionali all'operativita' e/o al
> miglior sviluppo delle tecnologie di telecomunicazioni in Italia.
>
> Nell'ambito della sua attivita', la Fondazione svolgera' ogni azione
> necessaria al miglior esito della tenuta del Registro. La Fondazione
> svolgera':
> _ emanazione di procedure inerenti ogni aspetto dei nomi a dominio
> registrati sotto il ccTLD "it";
> _ relazioni con gli  utenti e con analoghi organismi nazionali ed
> internazionali, anche attraverso convegni e gruppi di lavoro;
> _ funzioni di registrazione consistenti nel sovrintendere ed organizzare
> le attivita' operative inerenti la gestione del registro;
> _ svolgera' l'attivita' di ricerca, sistemistica e di sviluppo necessaria
> ad assicurare un funzionamento del registro in linea con lo stato
> dell'arte della tecnologia e degli standard riconosciuti ed in grado di
> rispondere al meglio alle necessita' ed alle richieste dell'utenza, nonchi
> ad assicurare adeguati livelli di sicurezza;
> _ attivita' formativa per  favorire ed effettuare il trasferimento di
> conoscenze inerenti la rete Internet nei confronti del pubblico e del
> privato.
>
> *** commento ***
> Come indicato in piu' occasioni, la fondazione raccoglie dentro una
> scatola contenitore le funzione che ora sono di RA ed NA, dando pero' una
> struttura unica dentro la quale i ruoli sono deifniti dallo statuto.
> *** fine commento ***

Quindi fino a qui sembra che il registro sia interno alla fondazione.

>
> Ai membri del Comitato Tecnico spetta, oltre al rimborso delle spese, la
> indennita' di partecipazione alle riunioni delle commissioni nella misura
> stabilita dal Consiglio d'Amministrazione, sentito il Collegio Sindacale.
>
Calcolando che la maggior parte del lavoro di questo organo potrebbe essere
svolta via e-mail, se lo scopo era quello di "pagare il lavoro", l'erogazione
del gettone di presenza per le sole riunioni mi sembra leggermente
fuori luogo, uno potrebbe fare tantissimo lavoro in lista per poi non
partecipare alla riunione, e viceversa  :)
IMHO o si paga solo il rimborso spese, il che sarebbe gia' un bel passo in
avanti rispetto alla situazione attuale, o si stabilisce anche un compenso
per la sola partecipazione al comitato.

zipp..
>
> Il Comitato Tecnico e' composto da 16 membri nominati dal Consiglio di
> Amministrazione sulla base di designazioni effettuate, ai sensi dei commi
> successivi, in numero di:
> _ 2 rappresentanti eletti dai provider/maintainer con un contratto in
> essere per la registrazione di domini nel ccTLD 'it',
> provider/mainteinrer identificati secondo le modalita' determinate dal
> Consiglio di Amministrazione;
> _ 2 rappresentanti delle associazioni di operatori di telecomunicazioni,
> associazioni identificate secondo le modalita' determinate dal Consiglio
> di Amministrazione;
> _ 2 rappresentanti eletti tra le associazioni riconosciute di utenti
> Internet, associazioni identificate secondo le modalita' determinate dal
> Consiglio di Amministrazione;
> _ 2 rappresentanti del gestore tecnico del Registro;

Attenzione, fino a qui non si era parlato di "gestore tecnico del registro
e sembrava che la fondazione includesse anche il gestore tecnico. Quindi
fino a qui mi aspetto che la attuale struttura che fa' parte dello IIT venga
scorporata dal cnr e passi sotto le dipendenze della fondazione. Cosa secondo
me ottima, perche' permetterebbe al registro di rispondere direttamente
alla fondazione, senza influenze esterne. Ma a questo che cosa sono
i rappresentanti del gestore tecnico, se questo e' gestito poi dal consiglio
di amministrazione?

Mi sembra di intendere che la cosa non sia ben chiara.

Nel caso malaugurato in cui tale gestore sia esterno alla fondazione sarebbe
il caso di definire in che modo questo viene selezionato. Immagino che si dia per
scontato che questo gestore sara' inizialmente lo IIT, ma vorrei capire
cosa succede se San Daniele Vannozzi cambia lavoro e ci si rende conto
che lo IIT non e' piu' in grado di fare quel lavoro.

Saluti
        Loris



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe